venerdì 30 dicembre 2011

Chiacchiere 2012 (OmnicomprensivO) V 1.0

Argomenti OT, consiglioni giochi, segnalazioni PSN - Steam - Live, note di gioco, consigli per gli acquisti, etc. Insomma tutto ciò che qui dentro non ha un post dedicato, avrà un posticino nei commenti di questo spazio. Finora li abbiamo inseriti dentro post separati, sistema inutile e poco usabile anche a causa del basso numero d'interventi esterni. Se possibile sarà preceduto da tag di riferimento, ma anche no, insomma a discrezione. Servissero, sotto sono riportati i link di tutti i post dove abbiamo cianciato fino a questo cambio d'impostazione. Il post è raggiungibile dal link presente sotto la colonna che elenca i commenti recenti.

TUTTO NEI COMMENTI
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

EX POST Dedicati 

- (ex)Calendario uscite&giocate POST

- (ex)Segnalazioni DD, STEAM, PSN, XBLA POST

- (ex)OnlineWT POST

- (ex)Consigli per gli acquisti POST 

- (ex)Chiacchiere al bancone:

UPDATE (29/09/2009)  OTPost 1.0   UPDATE (17/02/2010) OTPOst 2.0   UPDATE (10/08/2010) OTPOst 3.0  UPDATE (04/01/2011) OTPOst 4.0   UPDATE (18/04/2011) OTPOst 5.0   UPDATE (02/11/2011) OTPOst 6.0   UPDATE (...) OTPOst 7.0

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

211 commenti:

  1. Intanto come primo commento dell'anno, un "BuOn DuEmIlaDodici" scongiura qualsiasi possibilità di sbagliare l'incipit di un post del genre xD Dalle premesse sembra bello tosto come periodo, speriamo che i videogiochi facciano la loro parte rendendoci meno partecipi durante la preparazione dell'apocalisse veravera che verrà :O (m'anche no. Ma anche purtroppo... ottimismo a tutto gas xD)

    RispondiElimina
  2. praticamente questo sarebbe l'equivalente della board dei forum di forumfree XD

    beh, vediamo come va e intanto vi faccio anch'io gli auguri di buon anno

    RispondiElimina
  3. Ho appena dato un'occhiata su Steam all'applicazione PC Gamer Digital: praticamente è una realese episodica di PC Gamer con contenuti digitali che spaziano dalle interviste ai contenuti interattivi come mappe spiegate o caratteristiche tecniche come l'applicazione di filtri.

    Io l'ho trovato interessante, se volete darci un'occhiata l'applicazione è gratuita e gli episodi costano 1€ l'uno. L'applicazine contiene già un Episodio 0 da visionare in forma gratuita per farsi un'idea, vi consiglio di darci un'occhiata.

    RispondiElimina
  4. @Vic, board forum free ruleZ xD Più che altro perché ho l'impressione che i commenti nel WT quest'anno non abbiano bisogno di tantissimo spazio. E comunque nel caso andrebbe studiato un posizionamento a modo; il sistema dell'anno scorso - multy post sparsi - non fungeva. Poi apritene quanti volete; ho approfittato della vostra distrazione per inventarmi regole che non esistono xD No, seriamente, aprite qual che volete se pensate sia meglio, manco c'è da dirlo ^^

    Per l'applicazione Steam ci darò un'occhiata.

    Per vita videogiocosa, mi si son scassate le cuffie, questa volta del tutto (ho agganciato il cavo coi piedi, strappando il supporto già spezzato/nastrato di un auricolare). Pessime, davvero pessime a livello di materiali plastic osi. Ho guardato per acquistare la versione PS3 ufficciale che doveva uscire a settembre e poi rimandata a dicempre. Pare siano esaurite, o perché vendute o perché ne han prodotte due. Insomma dovrò aspettare minimo un paio di mesi, avrei dovuto prenotarle a novembre e prenderle senza fare lo spilorcio, che palle :(
    --- cuffie scassate
    --- cuffie che dovrei prendere.

    RispondiElimina
  5. ieri sera mi si blocca la console, al riavvio parte un aggiornamento e mi si danneggia il firmware: panico totale. Oggi mi ci rimetto dietro e non risolvendo mi salta fuori pure il famigerato RRoD. Poi preso da crisi mistica provo disperatamente a staccare tutto, ricollegare tutto, ritentare l'aggiornamento che aveva mandato in vacca tutto e sembra che questa volta i file di sistema siano stati ripristinati e la console abbia ripreso a funzionare normalmente. Ho passato la serata a giocare con le dita incorciate, praticamente.

    se davvero si è salvata questa sarà una storia che racconterò ai nipoti seduti tutti insieme intorno al fuoco XD

    RispondiElimina
  6. A me invece mi s'è proprio fuso il piccì desktop, si accende ma non parte. Se c'è una cosa che mi da fastidio è quando le cose non è che le rompi tu facendo qualcosa di sbagliato o per eccesso di utilizzo, ma si rompono da sole per i cazzi loro xD

    RispondiElimina
  7. Robe brutte. Spero che i nipoti di Vic lo prendano come un racconto del terrore del tempo lontano in cui le cose che compravi potevano anche rompersi :O Magari per loro sarà qualcosa di inconcepibile.
    Ogni tanto quando vedo un thread in qualche forum che parla di ps3 che si scassano cerco di capire l'annata in modo da regolarmi, se così si può dire. Le 40GB erano morte quasi tutte nello stesso periodo. Buh, speriamo bene perché una spesa del genre in questo momento sarebbe tosta.

    RispondiElimina
  8. Aggiornamento PSN di oggi 11 gennaio, qualche sconto e l'uscita di AMY (10 euro) sorta di survival horror che mi puzza, DEMO di Final Fantasy XIII-2 che dopo aver provato ho deciso di disdire il preorder, DEMO di Asura’s Wrath in download. Non mi pare ci sia altro da segnalare, in ogni caso un click sull'elenco ufficiale e passa ogni dubbio.

    Riguardo vi tentino eventuali acquisti in coppia tawernicola, fatevi sentire. Nel caso tampino ICO che prima o poi prenderò. Devo sganciare soldi per il DLC di DAO2 che immagino non interessi a nessuno ^^' e mi tenta leggermente l'ultimo DLC di Mass Effect 2. Probabilmente ci finisce dentro anche Sega Rally.

    Nel PSN USA mi sono ritrovato in regalo Dante's Inferno, non so se si tratta di un errore oppure è qualcosa tipo una trial che avevo agganciato per sbaglio, buh.

    Sempre lato ciance sonare random, mani su Corpse Party il gioco horror per psp con dentro bambini morti :O Per proseguire il gioco delle similitudini sceme che m'è preso in questo periodo, fa tanto Gigi la Trottola che incontra la serie nippo The Ring (non le versioni amerikane). L'atmosfera è particolare, da avventura punta e clicca; sarà la scuola elementare e relativi protagonisti, sarà quella sensazione che stia per accadere qualcosa ogni tre per due passi, saranno i grandi efetti sonori, sarà quel che sarà, devo ammettere che mi ha colpito. Dovessi ravanarci dentro seriamente, vado di post dedicato.

    RispondiElimina
  9. Asura's Wrath mi sa che è proprio quello che sembrava, un'accozzaglia di QTE che mandano avanti una specie di anime giapponese un po' tra Hokuto no Ken e Dragonball.
    Un progetto del genere se possibile mi sembra pure più debole e meno interessate del telefilm poliziesco interattivo di Cage con le sue compassate interazioni contestuali; mah.

    Amy anche a me puzza, ma la curiosità per prenderlo in due a cinque euro ce l'avrei...

    RispondiElimina
  10. Ripensandoci, su Amy forse è meglio sorvolare xD Oppure è un capolavoro incompreso :0

    RispondiElimina
  11. Avremmo dovuto prenderlo così non avrei avuto a disposizione gli otto euro da buttare in un dlc che avevo già acquistato (quello scontato in questi giorni di Da2 e il secondo, ingannatori!). Maledetti account multipli -.-' (ma pur'io che sto rinco assai in questo periodo). Comunque è assurdo che per tutti le altre tipologie di acquisti online ci sia diritto di recesso, mentre per il DD che tra l'altro non implica nessuna spesa legata al movimento fisico della merce, non ci sia niente di rimborsabile.

    Giochi giocati in generale, c'è crisi. Dopo la bella e intensa performance con SR3, sto provando diverse cose e a parte il dlc del nuovo post qua a fianco, non riesco a digerire nulla. E avendo deciso di saltare anche il prossimo FF a febbraio, non so neanche a cosa attaccarmi, cosa aspettare (ME3 a marzo, mii due mesi :O). Che palle, mi sa che sto sfiorando la solita crisi videogiocosa xD (ma anche no)

    RispondiElimina
  12. Avete precedenti esperienze dove la merce ordinata da TheHut resta "Awaiting Despatch" senza che succeda niente per settimane? Come si è risolta? Insomma poi è partito sto pacco o bisogna disdire e rifare l'ordine? ^^'

    Altra cosa: considerando che mi è piaciuto tanto il Dead Space 2, che faccio il primo lo recupero o è tutta altra roba che mi farebbe orticaria? (me lo son ricordato perché su Steam sta a 2,45 euro con DS2 a 10,00 :O)

    RispondiElimina
  13. Avevo Dead or Alive Dimensions per 3DS nello status "awaiting stock pick" per un bel po' di tempo, alla fine mi hanno cancellato loro stessi l'ordine, perchè non avevano più contatti col fornitore e quindi non era più disponibile.
    "Awaiting despatch" sembra uno stato più avanzato, prova a mandare un messaggio all'assistenza (affianco all'ordine dovrebbe esserci un pulsante "query" o qualcosa di simile).

    Dead Space il primo è la stessa roba, solo che il protagonista non parla, l'ambientazione è più industrial-asettica e la giocabilità manca di certe rifiniture.

    RispondiElimina
  14. Oggi emailizzo perché sto in panne io e gli ordini ^^' Ho cancellato la prenotazione di FFXIII-2 e davanti mi si para il vuoto fino a ME3, marzo. 2012 fa tanto l'anno della lagna, ma a ragione perché se il nostro WT già soffre con giochi in mano, senza roba di cianciare stavolta ci collassa sotto tumbleweeds xD

    Ho toccato ModNation. Buono l'editor che fa Little Big Planet anche se è tutto basato sul solo aspetto, l'estetica di personaggi e mezzi. Per le piste bisogna averci il game design dentro, in caso contrario vengon fuori solo sterrati a cerchi concentrici.
    Lato guida: all'inizio la fisica - anche questa alla LBP - sembra orribile, troppo "simulata" col kart che registra ogni minimo spostamento della levetta analogica viaggiando a zig-zag. Dopo un po' di pratica si riesce a (s)correre in maniera decente e le gare risultano divertenti quanto basta per avanzare nella modalità Carriera.
    C'è tutto un contorno social legato al multy, interessante sulla carta ma se non hai amici o semplici compagni di giochi con cui socializzare, il solo versus online non da l'impressione di riuscire a tener dentro a lungo. Non so, si tratta di una parte da testare a fondo. L'elemento negativo da condannare senza appello è legato ai caricamenti, lunghi come non li trovavo da tempo, con schermate statiche quindi neanche qualche trucco visivo che intrattiene durante il lento incremento della percentuale. Aspetto assai pesante sotto tutti i punti di vista.
    Come gioco di correre non sembra male considerando il contorno legato all'editor, però buh ci devo ravanare ancora un po' sopra per capirlo.

    RispondiElimina
  15. io invece ieri mi sono sparato tutto d'un fiato quel To the Moon di cui tanto aveva parlato lo staff di Multiplayer.it nel suo podcast; il gioco è fondalmentalmente un titolo ultra-lineare fatto con RPGMaker, ma proprio ai limiti di una Visual novel; la mancanza di un gameplay vero e proprio mi impedisce di considerarlo un giocone imperdibile però la storia (che è il fulcro del gioco) è originale ed è anche bella; lo si paga circa 12€ e al momento è solo in inglese -ma sono già in sviluppo diverse traduzioni tra cui anche quella italiana- e si finisce in quattro ore e mezza; magari non è per tutti, però non è affatto male. Se siete persone sensibili dovete o non dovete obbligatoriamente giocarlo (a seconda della vostra sensibilità)

    RispondiElimina
  16. Di To the Moon ne ho letto bene su theindieshelter.com. Dopo lo speciale sulle leggende metropolitane sto seguendo anche il pod(tis)cast di cui è appena uscita una nuova puntata. Che poi mi sembra sia collegato a Parliamo di Videogiochi; alla fine giriamo sempre negli stessi posti sia in modo diretto che indiretto ^^

    Max Payn3 è stato spostato a fine maggio, periodo d'uscita classica R*. Il baratro delle non-giocate day-one s'allarga. Sto continuando ad avviare recuperi evitati a suo tempo chiedendomi in loop perché non avrei dovuto continuare ad evitarli, ma soprattutto perché non l'ho fatto. Se avete risposte in proposito, vi ascolto xD Domani dovrebbe uscire anche su PS3 il dlc di Saint Row 3, almeno qualche ora dovrebbe impegnarla, bene :sìsì:

    RispondiElimina
  17. Il mio primo titolo 2012 sara' SSX in uscita il 28 febbraio, il 7 dello stesso mese ci sarebbe King Of Amalur che tengo d'occhio ma non e' ancora un acquisto certo.
    Tecnicamente Diablo 3 sarebbe in lizza dato che le ultime parole di Blizzard sono state "Q1 2012" ma io credo che uscira' tra maggio e giugno.

    RispondiElimina
  18. Di King Of Amalur c'è la demo; precipitati a tirarla giù così ci scambiamo commenti auto-hyppanti che mi serve proprio un motivo videogiocoso per riempire lo spazio fino a marzo :sìsì:

    Le altre uscite

    Giochi Completi
    - Tom Clancy’s Splinter Cell Double Agent[/B] (€19.99) - 6.5GB

    DEMO
    - Kingdoms Of Amalur: ReckoningDemo - 2.5GB -
    - Starhawk Beta pubblica: solo per utenti PLUS - 1.3GB
    Forse anche Oddworld: Stranger’s Wrath e Crazy Taxi: quando ho controllato non li ho visti.

    Classici PSOne
    - Arc the Lad (€4.99) - 300MB
    Nota: Gratis per utenti PLUS*, per un mese - fino al quindici febbraio
    - Pandemonium 2 (€4.99) - 200MB

    Gioco Add-On (PS3)

    - Gran Turismo 5
    GT5 – Car Pack 3 (€5.99) - GT5 – Speed Test Pack (€3.99) "http://blog.it.playstation.com/2012/01/18/nuovo-dlc-di-gran-turismo-5-disponibile-da-oggi/"

    - Uncharted 3
    Flashback Map Pack #1 (€7.99) http://blog.it.playstation.com/2012/01/18/nuovo-anno-nuovo-dlc-di-uncharted-fortune-hunters-club-cresce/"

    - Saints Row The Third
    Cheapyd Pack - Genkibowl Vii (€5.49)

    Il resto nel solito elenco, nel solito blog ufficiale:

    http://blog.it.playstation.com/2012/01/18/aggiornamento-playstation-store-del-18-gennaio-2012/

    RispondiElimina
  19. Scaricato e provato la demo di Kingdom of Amalur, giusto per confermare che una demo per un gioco cosi' lascia un po' il tempo che trova. Ti fai il tutorial e dopodiche' hai 45 minuti di gioco "libero", che io ho sfruttato appena perche' i tutorial mi asciugano e questo non ha fatto differenza.
    Che posso dire, grafica che punta piu' sullo stile che sulla tecnica, cosi' di impatto mi ha fatto molto WoW anche se non ci ho mai giocato. Il combat system mi e' sembrato un incrocio tra Fable 2 e God Of War, premesso che mi sono un po' stancato dello stealth e qui andrei di tank mage, il melee sembra interessante con mosse da sbloccare e diverse armi che giocano la varieta' sul bilanciamento velocita'/danno: ovviamente nella demo hai l'occasione di sperimentare solo i livelli bassi quindi alla fine si tratta di pigiare i due tasti, difficile dire se dopo 100 ore il combattimento rimane interessante o diventa una seccatura da sbrigare.
    La magia mi ha lasciato piu' perplesso gia' all'inizio, piu' che altro perche' non ho trovato un sistema di targeting ed e' lenta. Le armi magiche come i bastoni pero' sono interessanti perche' svolgono un doppio ruolo di melee + effetto magico ranged. Lo stealth come ho detto non l'ho approfondito.
    Morale della favola mi pare di saperne quanto prima, l'avvio e' lento e d'altra parte da un rpg cosa ti aspetti, comunque non sgradevole, rimane sempre la questione se le quest e gli skilltree terranno alto l'interesse anche dopo decine di ore di gioco, lo stile grafico deve piacere (molto cartoon/fiabesco, anche se la trama parla di guerra e razzismo come e' ormai la prassi nel fantasy lol). Apprezzo l'idea di un rpg veramente grosso con un combat system da action game vero, ma considerando anche la roba rpgesca che ho indietro da giocare azzardo niente acquisto immediato per questo KoA.
    Ultima postilla nella demo c'erano evidenti cali di performance e bug grafici, niente che impedisse di giocare ma comunque li segnalo.

    RispondiElimina
  20. @Koji la pensiamo più o meno nello stesso modo. Provata anch’io e arrivato fino in fondo ai quaranta minuti. In teoria con sto KoA siamo compatibili per via delle azioni meccaniche (ripetitive, futili per alcuni, a basso coefficiente d’abilità) e tutta la solita questione dell’accumulo; come riportato più volte, con quel tipo di gratificazione ci vado a nozze. In pratica non so; a livello di percezione il D1 non lo merita. Mi ha ricordato che ho Two Worlds 2 fermo da qualche parte, come impostazione “cartoon” come ben dici e carenze generali siamo su quei livelli. Diciamo che lo giocherò sicuramente, devo decidere quando e in ogni caso con attese discrete. Note tecniche, a me saltavano i sottotitoli e l’audio quindi molte conversazioni non le ho potute ne leggere ne sentire; sarà colpa della demo. Ah già, da riportare il fatto che giocarla fino in fondo sblocca gingilli da utilizzare sia nel gioco completo che sul prossimo Mass Effect (credo a livello di account EA perché il save non c'è su PS3).

    RispondiElimina
  21. ... Detto questo, sembra che Diablo 3 sara' rilasciato nel tremila quindi forse un spazio per un altro action rpg alla fine si trova xD

    RispondiElimina
  22. Fa tanto ritardo sofferto per GT5. Anche tu però vai proprio a cercarteli i titoli che ci mettono anni a uscire xD A me sta bene perché mi da più tempo per trovare un verco per il nuovo PC :sìsì:

    Toccherebbe a Peter fan Capcom; diciamo che inizio a rubare i giochi degli altri già dagli annunci ^^' Oggi è il giorno di "Resident *mezzo titolo a caso che ironizza sul suo essere un ammazzamazza come gli altri blockbuster ammazzamazza*". Era meglio quando si stava peggio: siamo lontani anni luce dallo scandaloso trailer pseudo-razzista del 5. Su questo mi pare non ci sia da dire niente. Boh, tante sparatorie, qualche comparsata. Già il fatto che se ne parlerà a novembre (probabilmente - imho - 2013) a me smonta l'entusiasmo di seguirlo. Troppo lontano, videogiocosamente parlando è un tempo misurabile in anni. L'unica cosa che ha suscitato il trailer è ricordarmi che devo ancora recuperare almeno "un" Dead Rising.

    RispondiElimina
  23. Mmhm stavo sfogliando le sessanta pagine sulla dipartita - cambio gestione mi pare di capire - di next / videogame.it Sembra di tornare indietro di quanto(?) quattro(?) anni con la morte del fu exGR. Strane sensazioni via empatia. I comportamenti impanicati sono gli stessi che ricordiamo, la ribellione, i silenzi dei capoccia, abbandonare la nave (errr…) per approdare altrove. Purtroppo ne farlo si scopre quanto sia tosto inserirsi in massa in un'altra comunità esistente, almeno quanto lo è tentare di fondare uno spazio da zero (e lo sappiano). O si entra in un apparato debole com'è capitato per l'invasione di eurogamer.it (credo da TGM considerando che sono arrivati con il SSilvestri) che ha fatto terra bruciata dei pochi che fino a quel momento avevano tenuto su il villaggio (io c'ero) con sotto gestione di Eldcar, o semplicemente avviene l'aborto con schieramenti contrapposti; vecchi che si coalizzano contro i nuovi per mantenere intonso il proprio praticello. Questioni di sociologia, roba da studiare all'università, ma anche no perché alla fine si tratta del solito comportamento avuto in contesti reali (le piccole, grandi migrazioni) riportato nel piccolerrimo del mondo virtuale.

    A me Videogame.it è sempre piaciuto, sarà che mi divertivo a seguire il Peter che combatteva le sue battaglie in nome della verità e della giustezza a qualsiasi costo (minkia, a volte che botte che ha preso xD), sarà perché mi sono ritrovato più volte d'accordo con molte opinioni di chi ci scrive. Non mi sono mai infilato o comunque non avrei frequentato attivamente perché, come ad esempio su TFP.forum, il senso d'appartenenza è troppo presente, un'entità che sovrasta qualsiasi apertura immediata e sincerissimamente non avevo voglia d'interpretare per l'ennesima volta il ruolo di matricola che deve scalare fin su alla vetta della fiducia. La parte bizzarra è che stando fuori e lurkando giornalmente, gli utenti arrivi a conoscerli molto bene, quindi sentirti (come capita su TFP) approcciato a mo di chicazzosei, ti pesta dentro, irrazionalmente è chiaro. Razionalmente non sanno proprio "chicazzosei" lol

    Seguo la vicenda. L'aspetto positivo è che tra i nuovi arrivi ho letto il nome del mio MITO Cangialosi; dio quanto mi mancano le sue ciance sui giochi. Giusto Wiskast che ha dentro membro della fu Superconsole e qualche pezzo dell'Ivan Fulco mi hanno tenuto compagnia. Insomma mi spiace tanto, però Cangialosi ha da essere seguito anche scrivesse per Sprea (è_è). Lato utenti spero capiscano presto che la nevrosi non paga e, nel caso, si muovano altrove se si parla di trasferimento o restino in loco cercando di metabolizzare il cambio nel più breve tempo possibile.

    P.S. ho scordato l'opportuno link (dell'ultima pagina presente in questo momento; nel caso andate a ritroso o pigiate sulla prima).

    RispondiElimina
  24. Su nextgame\videogiochi.it mi trovo (mi sono trovato?) bene, c'è (c'era?) una schiera di utenti\redattori ottimi, un contesto stimolante - alla fine è (era?) l'unico forum che frequento (frequentavo?).
    Un pochino mi dispiace d'essermi rapportato con qualcuno che ben stimavo più per 'scornarci' su qualche divergenza specifica che per condividere altre cose in comune, ma sono dinamiche che possono succedere.

    RispondiElimina
  25. Da come la vedo io (da fuori) non devi rammaricarti; se non fossi stato fermo nelle tue posizioni cedendo al "volemose bene" a tutti i costi, non saresti l'utente accreditato che si percepisce tu sia leggendo quelle discussioni.
    L'aspetto peggiore è che quando questi apparati s'incrinano, ti accorgi di quanto c'hai investito dentro: tempo, sentimento. Guadando l'esperienza del exGR, quando inizia a sfasciarsi è un casino rimettere insieme i cocci, anche perché c'è sempre quel fastidioso sibillio di fondo che contrasta col senso di appartenenza, che ti porta a non capire se lo stai in qualche modo tradendo quando tenti di lasciarlo morire o lo fai nel tenerlo su a prescindere.
    Serve tempo per capire come si metteranno le cose, certo che il dispiacere è presente, beh ci siamo passati, non serve aggiungere altro (anche perché sono un pessimo consolatore, se continuo a cianciare rischio di convincerti che il mondo è brutto, che non ti serve manco l'adsl e che l'internet possa morire tutto tipo domani xD )

    RispondiElimina
  26. Che l'attesa per Diablo 3 sarebbe stata infinita si sapeva gia' nel momento in cui fu annunciato nel 2008, non e' tanto quello il problema. Un aggiornamento di quella portata in fase di open beta quasi puzza di development hell e mi da' la forte idea che nonostante i proclami il team di sviluppo non ha ancora le idee chiare su cosa vuole fare. Poi PC Gamer dice che e' una bomba, boh speriamo. In ogni caso, personalmente trovo l'approccio "uscira' quando sara' pronto" molto poco professionale che andava bene quando i videogiochi erano una roba underground da stigma sociale, se l'industria vuole davvero crescere ste bambinate bisognerebbe lasciarsele alle spalle.
    RE6 sono andato a vedermelo giusto perche' l'avete nominato qui, ormai certi trailer li salto a pie' pari e infatti solita noia action/horror con manco un'idea nuova che e' una.
    Videogiochi.it proprio non lo conoscevo quindi non ho molto da dire, perdere una community e' sempre una roba triste.

    RispondiElimina
  27. La posizione "meh" sui trailer è recente. Se ricordi mi ero fatto l adsl solo per vedere quelli che proponevi nel post dei migliori. Sempre più disillusi. Stiamo invecchiando Koji, sappiamolo xD

    Di RE ho sia Veronica che il quarto su HDD PS3. Sento che dovrei sfruttare l'attualità del franchising e cogliere il momento per giocarli. Anche RE Archive su wii? O è meglio recuperare il primo con l'edizione DS (mi pare; minkia sono milioni non si capisce una mazza perché alla fine son sempre gli stessi capitoli -.-').

    RispondiElimina
  28. ma quella dei trailer continuo a trovarla un'"arte" interessante, ho paura che in questo caso e' proprio il genere/titolo che ha poco da dire.
    Poi niente mi dice che sono invecchiato come il girone infernale in cui mi sono svegliato oggi a causa di prima seduta di palestra dopo anni + serata alcolica al baretto.

    RispondiElimina
  29. Combo micidiale xD
    Intanto da TheHut non mi parte sto dannato Ace Combat Assault Horizon Limited Edition a 15£. Fermo da un mese e non mi rispondono. Sarà un complotto per non farmi giocare l'ennesimo "gioco degli altri".

    RispondiElimina
  30. l'interesse per un Resident Evil non potrebbe essere in me più lontano di quanto lo possa essere adesso visto che sto giocando ad Amnesia e ci ho trovato quell'erede dei primissimi Alone in the Dark che aspettavo.. beh, dai tempi dei primissimi Alone in the Dark XD

    ho già preso anche i Penumbra (medesimi sviluppatori), sono fiducioso.


    l'altro gioco che sto giocando di più in questo periodo è Plants vs Zombie sul cellulare, quasi la stessa cosa XD
    è una droga °_°

    RispondiElimina
  31. Dici per Plant VS Zombie? A me l'hanno regalato col plus* ma non l'ho ancora avviato :O Mi hanno regalato anche Marvel Pinball, insomma PLus = giochi di Vic a quanto pare xD

    *m'è scappato, maledizione xD Doveva essere un segreto, una di quelle depravazioni da non esternare. Ne voglio parlare, magari appena trovo lo stimolo per fare un sunto con tutti i pro/contro dietro quei quindici euro per tre mesi.

    Vorrei diminuire la velocità di battitura della mano destra che mi fa sempre scrivere volgio invece di volgio (err...)

    RispondiElimina
  32. Iniziato Test Driver Unlimited 2. Sensazioni contrastanti. I primi minuti li ho trovati favolosi grazie a una situazione da sogno bagnato. A pensarci è insieme una trovata interessante quanto una crudeltà; ci sono rimasto male xD Non so se è il caso di spoilerare, alla fine mi ha colpito proprio perché non la conoscevo. Le intenzioni penso siano quelle di stimolarti, però la spintarella è troppo forte e da pacca d'incoraggiamento diventa schiaffetto che ti vien voglia di ricambiare con un cazzotto.

    Comunque una volta dentro diventa il gioco di guidare che più letterale di così si muore. Mi sono allontanato dalla zona iniziale, per tornarci e affrontare la prima gara c'ho messo quaranta minuti :O E non ho neanche gareggiato perché è saltata fuori sta cosa del limite d'infrazioni e mi hanno arrestato.
    Di positivo ci sono le auto bellissime, un navigatore satellitare che mi tiene in riga ed evita che mi perda come d'abitudine (mi cazzia, mah, mah… il mio indichétòr sarebbe stato più gentile) e gli effetti sonori favolosi sotto tutti gli aspetti, da quelli principali a quelli di contorno come gli scricchiolii. Di negativo un sistema che sembra un po' troppo dispersivo e soprattutto l'asse Y CHE NON SI PUÒ INVERTIRE durante le scorribande con l'avatar. In generale mi sembra che manchino proprio delle opzioni standard come la sensibilità della levetta analogica; probabilmente (e giustamente) hanno dato per scontato l'uso di un volante.

    Tra i giochi di guida riesce a distinguersi, ha una propria identità, un proprio fascino. E buhrp, chissà, vediamo cosa succede nei prossimi giorni.

    RispondiElimina
  33. beh, il Plus punta indubbiamente tanto sui titoli in DD e quello è sicuramente il mio campo XD

    che poi su PS3 mi vedete poca roba è solo dovuto al fatto che ho tutto su 360 -anche se qualcosa ce l'ho pure su Steam e qualche titolino perfino su Wii-

    ti consiglio di vivamente di dedicarti a Marvel Pinball perchè è la versione figa di Zen Pinball ed è più o meno quello che io so "vivendo" da un anno con Pinball FX 2 su 360, con la differenza che lì le tavole non ci sono solo quelle Marvel ma ci sono tutte.



    per TDU2 invece devi entrare nell'ottica dell'esplorazione e del piacere di viaggiare, il fulcro del gioco è quello -anche se indubbiamente riempirsi il garage di bolidi ha il suo perchè-. Purtroppo il titolo all'epoca ebbe una gestazione molto travagliata e uscì con una marea di problemi che hanno fatto sì che venisse parzialmente abbandonato anzitempo dai giocatori ed è un peccato perchè certe idee sono anche interessanti; purtroppo, però, in questo modo mi sono perso praticamente del tutto la parte online che in un gioco del genere è non dico fondamentale ma sicuramente rilevante.


    P.S.: poi però devi vuotare il sacco sul Plus, non pensare di schivartela XD

    RispondiElimina
  34. @Vic prima dell'installazione mi ha fatto scaricare quasi un giga di patch, quindi come ben dici, hanno lavorato per sistemarlo, in ritardo ma l'hanno fatto. Online ho incontrato diversi utenti anche alle tre di notte, solo che non ho avuto ancora modo di (capire come) interagirci. La parte con l'avatar fa troppo HOME sonara con degli abiti bruttissimi (Saint Row 3 - e in parte il 2 - se magna tutto e tutti nella personalizzazione dell'omino da vestire). "esplorazione e piacere di viaggiare", hai ragione; il buono è che l'offre in modo diverso da tutti gli altri sandbox "auto in centri abitati ". L'ambiente isolano da pienone d'estate e deserto d'inverno lo conosco bene vivendo in un contesto simile. Qui c'è una via di mezzo che mi da quel qualcosa di più riguardo l'immedesimazione; sembra proprio di girovagare nelle zone balneari… in autunno. Simile a quanto può dare la neve di uno Skyrim ai nordici. Il dubbio è proprio riguardo lo svolgimento del gioco, le tappe, su quando, come, cosa fare. Probabilmente hai ragione anche su questo; occorre entrare nell'ottica giusta - approccio diametralmente opposto dal pilotare bolidi all'interno di una serie di circuiti (Shift 2, GT5) - e poi il resto vien da se. Guidare certe auto è bellissimo, le "senti" anche più di GT5, probabilmente per via dei non-circuiti e dell'immedesimazione - del tutto personale - di cui sopra.

    - Sul Plus non mi sono ancora pronunciato perché sono combattuto a causa del puzzonasismo che m'impedisce di mostrare entusiasmo per un qualcosa che bisogna - stupederrinamente - pagare di propria volontà xD I vantaggi ci sono anche - soprattutto - dopo che hanno ucciso il sistema delle collette; la prossima volta che accedo al PSN tiro giù l'elenco di ciò che ho ottenuto aggratis / scontato da dicembre :sìsì:

    RispondiElimina
  35. Ok, ok stasera vado a comprarli. Mezzo chilo basterà? Parlo dei ceci sopra cui dovrò inginocchiarmi per espiare le mie colpe. Bayonetta - la femmina - non è poi così quel brutto scoglio come l'ho sempre considerata; pad in mano è un essere pregno di personalità. Bayonetta - il gioco - non è così lontano dai prodotti "didivertire" che di solito m'attizzano e di conseguenza non avrei dovuto metterla in coda alle altre tremila minkiate che ho avviato in queste settimane. Bayonetta - nei panni di… - è il vivere l'arte videogiocosa allo stato puro. Il trash di contorno sembra messo dentro quasi per mascherare cotanta bontà, per nasconderla, una secchiata di fango sopra una fuoriserie perché tirata a lucido sarebbe troppo bella per non morirci sopra. L'unico problema - un dettaglio, un piccolissimo dettaglio - è che bisogna saperci giocare. Come d'altronde bisogna saper guidare un bolide da treventimila cavalli per ricavarne la reale bontà.

    RispondiElimina
  36. io invece sposto l'ago della discussione su Catherine che oggi sono andato al Gheimstop a preordinarlo. Avrei voluto preordinare anche la limited di Diablo 3 ma è andata esaurita tipo prima che fosse preordinabile.

    comunque tornando a Cathrine confermo che faccio il D1 e come lo prendo lo dò subito in pasto alla mia 360.


    P.S.: ah, ora che mi viene in mente a Febbraio c'è l'House Party, l'equivalente invernale della Summer of the Arcade; anche lì comprerò di sicuro qualcosa, basti dire che esce quel capitolo di Alan Wake in DD intitolato American Nightmare

    RispondiElimina
  37. @maxli' te nei ceci ci devi fare il bagno ಠ_ಠ oltre a questo io preferisco mille volte il truzzume nippo alla fiera del grigio-marrone inaugurata con Gear Of War e che sembra il leit-motiv di questa generazione.
    @Vic la limited di Diablo 3 credo andra' in ristampa quando si avra' una vaga idea della reale uscita del gioco xD

    RispondiElimina
  38. - Malvagio Koji, non ti è bastato il mea culpa pubblico, devi infierire xD Ti perdono solo perché l’emoticon che hai usato merita approvazione. Gioco-giocato, ho avuto molti problemi con un dannato QTE nel terzo capitolo. Non capivo quando pigiare il [] A dirla tutta non l’ho capito neanche una volta superato. Poi con qualche inquadratura perché la telecamera è lentissima. Il resto è tutto un insieme di pulsazioni videoludiche, ritmi divini, bello. Una delle poche occasioni dove provo rammarico per non esser nato hardcore gamer e poter viaggiare in modalità diversa da quella niubba. Riguardo il truzzume migliore dell’occidentale, ci sta tutto; però preferisco metterlo o in contrapposizione con l’infighettimento (cit.) nippo, come è capitato per la saga di FF.

    - Catherine sarà D1 anche per me; il primo gioco in parallelo con Vic, fiquo. Godiamo ed evangelizziamo \ò/ … più che altro speriamo si riveli all’altezza delle aspettative ^^ Per titoli in DD invece vorrei cercare di restarne alla larga almeno fin quando non gioco quelli che mi ritrovo attualmente nel HDD.

    - Cito SiNGULAЯiTY (Raven Software) perché mi sembra sia tra quei titoli recuperati di recente da Peter. L’ho trovato in un cesto per un tozzo di pane e l’ho preso. Magari dopo che lo provo ne parliamo.

    RispondiElimina
  39. Di FFXII-2 ho scaricato la demo; bei modelli poligonali, lo stile e il dettaglio nippico hanno sempre quel qualcosa in più anche in salsa fighetta e anche in questa generazione relativamente sfigata per l'oriente, ma io veramente questa cosa di smanettare con incomprensibili menu a tendina mentre a schermo le robe succedono per i cavoli loro veramente non la concepisco.
    Ci hanno piazzato pure i qte, una botta di vita proprio.

    A Singularity ho giocato giusto un'oretta, dopo un incipit moscio (cheppalle poi 'sta mania degli audiodiari distribuiti a cazzo in giro per fare background, tanto non se li legge nessuno) stava cominciando ad ingranare e pareva carino, i poteri temporali sembravano cominciare ad avere qualcosina da dire.

    RispondiElimina
  40. Con l'affermazione "..questa cosa di smanettare con incomprensibili menu a tendina mentre a schermo le robe succedono per i cavoli loro veramente non la concepisco" hai centrato il motivo per cui attualmente provo un pelo d'orticaria per un sistema a turni che in teoria dovrei adorare. Non per il sistema in se, ma per la sua attuale evoluzione che ha snaturato completamente l'idea iniziale. In generale è basato su un meccanismo simile agli scacchi: quel che accade su schermo - robe che succedono - banalmente è solo il movimento fisico dei pezzi, la scenografia d'attacco, come l'animazione del cavallo o che so dell'alfiere negli scacchi di cui sopra, insomma mera rappresentazione scenica. Una base fisica, ma soprattutto base temporale utilizzata per dare il tempo all'avversario di pianificare, scegliere la miglior contromossa, anche a lungo termine. Detto ciò è chiaro che tutto il processo DEVE essere leggibile, memorizzabile, insomma deve essere rappresentato in modo semplice perché non è "in gioco" l'azione fisica, l'attacco 1:1; la soddisfazione non si trova là, ma in quella teorico-strategica della pianificazione. L'attacco passo dopo passo,l'attacco del nemico, il dotarsi di scudo, l'attacco fisico, minare un'eventuale barriera, proiettile magico da piazzare nel varco prima che si ripristini, attacchi con elementi simili e contrari, di ripristino, d'aumento della velocità e di contro diminuzione della velocità (mosse) dell'avversario, etc. Tutto grandioso fin quando il mostrarlo anziché svolgerlo è diventato prioritario; si è cercato un abbellimento della rappresentazione, facendo in modo che prendesse il sopravvento; una roba dove contano più le rollate di telecamera che il motivo per cui s'innescano. E a quanto pare senza successo considerando che, da ciò che riporti, sembra aver reso ancor più "discordante" la percezione.

    RispondiElimina
  41. P.S. La versione breve è che hanno reso illeggibile la scena. Oltretutto per acquisire tempi e modi serve esperienza, ossia tempo. La formula della demo è pessima anche si trattasse di un buon gioco.

    Invece per un eventuale discorso "sensatezza" del concetto "a turni" è solo una questione d'indole personale. Ad esempio io non riesco a concepire che per dare un cazzotto si debbano pigiare quindici tasti in sequenza; se ne pigi tredici ti prepara il caffè, se undici più dentra-sinistra ti stira i vestiti, cinque impreca e spostando la levetta completamente dabbasso va di pedicure ^^ Forse si tratta di conseguenze di vecchie carenze (non avere abbastanza tasti / comandi diretti), ma anche no. Sono sistemi e basta: o uno pad in mano ci prova del sentimento o nisba :sìsì:

    RispondiElimina
  42. Per dare un cazzotto quindici tasti?
    Kojima ha fatto un picchiaduro e nessuno mi ha avvertito? xD

    RispondiElimina
  43. Sulla faccenda, direi che è un insieme delle due cose.
    Premettendo che un'orgoglione iNiorante in materia jrpg come me non può pretendere di capire al volo in un quarto d'ora, la scarsa leggibilità si avverte.
    Tipo, nei (noioserrimi) rpg di Mario è tutto molto chiaro, con tempistiche definite e pzioni nette - in quel caso c'è un certo ascendente "action" in chiave di semplificazione, ma presumo valga lo stesso per la vecchia scuola dei jrpg.
    Da questa demo finalfantastica pare si voglia conferire un scorrere magmatico e senza transizione agli eventi su schermo, ma si perde di vista appunto la "scacchiera" di base; i menu a loro volta hanno una sofisticazione - anche solo per le denominazioni 'proprietarie' delle singole voci - che pare poco proporzionata ai presumibili schemi di fondo che andranno ad attivare.

    D'altra parte, è proprio l'indole.
    Ovviamente, che mi piaccia o meno, si tratta delle regole di un certa disciplina di gioco, ma i conti non mi sono mai tornati; i combattimenti a turni mi fanno pensare agli incontri cinematografici di Rocky nella fase finale; i due contendenti si danno un pugno in piena faccia a testa finchè non vince quello che ha più punti stamina.
    Insomma, mi sento un videogiocatore suonato ad aspettare che il mostro faccia il suo attacco e poi a curarmi con un incantesimo\pozione, senza poter nemmeno tentare di schivarlo senza danno xD

    RispondiElimina
  44. Sei un uomo di gameplay, probabilmente hai ragione se percepisci che c'è qualcosa che non va nel meccanismo applicato in modo specifico a FFXIII-2. Bisognerebbe giocarci a fondo per averne la certezza; purtroppo la demo non l'ho retta quindi non so, probabilmente lo toccherò nella forma completa appena arriva l'ispirazione, più che altro per gli extra come la questione "Pokemon" e altre trovate di contorno che m'incuriosiscono. Nel caso ribatterò se ci sarà da ribattere. Per ora mi siedo di fianco a te nella panchina della perplessità :sìsì:

    - zona film brutterrrimi, qua sotto riporto righe pregne di spoiler su l'Ora Nera attualmente nei cinema. Se pensate di vederlo nonostante sia una chiavica, non leggetele.

    Film brutto senza neanche il fascino dell'orrido a sostenerlo. Incipit: due ventenni americani a Mosca, incontrano due ventenni americane a Mosca. Dopo cinque minuti dall'inutile premessa arrivano gli alieni, un modello impalpabile così non devi spenderci sopra dei soldi per inventarti l'ennesimo rettiloptadtilo multiforme bavoso. Alieni che ci sono, ma non ci sono, una sorta di energia mangia-uomini che mostra la sua presenza solo attraverso l'attivazione indiretta di apparati elettrici spenti dal blackout iniziale. In sostanza, tutto buio, tanto buio, se c'è una luce accesa c'è un alieno. I personaggi hanno la caratterizzazione di mille altre nullità cinematografiche e gli immancabili comportamenti stereotipati a corredo, tipo l'isterico e l'isterica che inevitabilmente ci lasciano la pelle tra un gridolino imbarazzante e l'altro. Oppure l'altrettanto classica donnina pacata e prosperosa che inizia il rito d'accoppiamento con l'omino nervisaldi© sin dalle prime battute. Le tappe del cammino sono le stesse di un qualsiasi 28 giorni dopo l'apocalisse, ossia: città vuota, incontro con vecchio sopravvissuto che ne sa, viaggio verso l'area incontaminata, incontro con esercito, viaggio verso l'area incontaminata parte seconda, e *spoilerissimo* salvezza! Tutto va come deve andare e sticazzi se ha senso o meno, compreso il finale con l'ideona di sconfiggere gli invasori con le loro stesse armi. Rammarico, sia per l'ennesimo film di m*rda, sia perché non capisci come sia possibile che tra tutti coloro che ci hanno lavorato giorno dopo giorno, non ci sia stato nessuno che abbia sbottato un cenno di dissenso, qualcosa del tipo " ehi gente fermi tutti. Ma non è che sta venendo su un'enorme minkiata. No, perché a me pare proprio una di quelle robe sceme che non accontenterà nessuno. Considerando che i soldi li stiamo spendendo ugualmente, che dite, proviamo a migliorare qualche aspetto?". Se potete statene alla larga ^^'

    RispondiElimina
  45. A proposito di trashate orientali piacevoli, ho visto Arhan film coreano del 2004. Demenziale, buone scene con cazzotti protagonisti, tra Pallottola Spuntata e Dragon Ball. E anche un pizzico di Mirror's Edge o viceversa (bisognerebbe stabilire chi è uscito per primo). Se ve lo siete persi, recuperatelo. Ci sono anche clip intere sul tubo sub ing. L'ho visto in ITA doppiato neanche male considerando quanto sia difficile riportare tutta quella serie d'espressioni concitate.

    RispondiElimina
  46. Aggiornamento PSN EU

    Di primo acchito nessuna novità degna d'approfondimento.
    1) Demo di The Darkness II
    2) Duke Nukem Forever in DD
    3) Sconti per molti dei precedenti Final Fantasy riproposti in DD.

    Giochi Completi (PS3)
    - Duke Nukem Forever (€19.99) - 4.5GB
    - Pinballistik + DLC Bundle (€7.99) - 315MB - Flipper
    - Puddle (€9.99) - 1.1GB - Liquid-Puzzle game

    Demo(PS3)
    - The Darkness II - 1.5GB
    - UFC Undisputed 3 - 2GB

    Selezione Offerte FF
    Qasi tutti i titoli disponibili in DD portati al 50%
    Per i membri PlayStation Plus è previsto un ulteriore sconto del 10%. Final Fantasy V sarà inoltre disponibile per i membri del PS Plus con uno sconto del 100% a partire dall’8 Febbraio 2012

    Contenuti di Gioco Aggiuntivi (PS3)
    - Assassin’s Creed Revelations – Mediterranean Traveler Maps Pack (€9.99)
    - Disgaea 4 - Holt Village Map (€0.99) - Mao (€2.99) - Overlord Priere (€2.99)
    - Elevator Action Deluxe – Additional Character – ARKANOID (Gratis)
    - The King of Fighters XIII – Unlock Colours (€1.99)
    - LittleBigPlanet2 – Muppets Premium Level Kit (€5.99)
    - Magic: The Gathering (Magic 2012 Beknighted Foil (€0.99) - Magic 2012 Beknighted Unlock (€0.99) - Magic 2012 Trinity Of Elements Foil (€0.99) - Magic 2012 Trinity Of Elements - Unlock (€0.99)
    - Motorstorm Apocalypse – Year Of The Dragon Livery (Solo per 1 Settimana) (Gratis)
    - Rock Band 3 - Rush 2112 (€3.99) (per i dettagli vedi elenco completo)

    Temi Dinamici (PS3) e cianfrusaglie digitali varie
    Sbirciate http://blog.it.playstation.com/2012/01/25/aggiornamento-playstation-store-del-25-gennaio-2012/
    --------------------------------------
    Aggiornamento PSN USA (riportati solo i titoli non - ancora/già - usciti in EU)
    - I contenuti a pagamento non sono acquistabili tramite carta di credito nostrana, ma attraverso le prepagate USA a loro volta acquistabili online - ad esempio - http://cardscodes.com/index.html

    Giochi Completi
    - Scarygirl($9.99) + DEMO "http://www.youtube.com/watch?v=5RObbiCFX3s"
    Gioco a scorrimento laterale nei panni di una tizia che sta cercando di capire chi è l'uomo si aggira nei suoi sogni. Aspetto unico, mondi estremamente colorati e vivaci forniscono un mix continuo di 2D e 3D azione platform. Si può giocare in modalità single-player o co-op in locale (cit) - 1.03 GB
    - Mortal Kombat ($49.99)

    Game Demos (free)
    - PixelJunk SideScroller
    - Gotham City Imposters Beta (probabilmente a noi europei inaccessibile a prescindere)

    PLUS
    Capcom SuperPack 75% Off (da 50$ a 12,50)
    http://blog.us.playstation.com/files/2012/01/blogplus_012412.jpg

    Elenco completo
    http://blog.us.playstation.com/2012/01/24/playstation-store-update-223/"
    ------------------------------------

    (l'ho messo anche su dailyrando con qualche link video, servisse)

    RispondiElimina
  47. Gotham City Impostors non so su PS3 ma su 360 c'era il codice per partecipare alla beta pure nella limited italiana di Batman Arkham City

    per gli arcade Scarygirl è uscito la settimana scorsa mentre oggi sono usciti Puddle e Quarrel (400 MSP); la settimana prossima sarà la volta di Rhythm Party (800 MSP)

    i deal questa settimana sono su tutto ciò che riguarda L.A. Noir mentre la settimana prossima sarà la volta di Bastion scontato del 50% (600 MSP invece di 1200 MSP)


    la notizia più succosa, comunque, è l'ufficializzazione del programma dell'House Party (l'equivalente invernale della Summer of the Arcade), che è il seguente:
    - 15th Feb – Warp - A top-down puzzle adventure from EA (800 MSP)
    - 22nd Feb - Alan Wake's American Nightmare – Survival horror spin-off (1200 MSP)
    - 29th Feb – Nexuiz - Sci-Fi FPS from THQ (800 MSP)
    - 7th Mar – I Am Alive – Ubisoft's much-delayed, downgraded survival game (1200 MSP)


    Alan Wake D1 sicuro, per il resto vediamo.

    RispondiElimina
  48. Mi sa che hai ragione VIc. Ho visto ora, mi è arrivata un'email che m'invita a partecipare alla beta di GCImpostors. Nell'elenco del blog ufficiale EU non ho trovato nulla; va beh non sarebbe neanche la prima volta -.-' Poi controllo direttamente sul PSN.

    RispondiElimina
  49. @Koji ho scoperto che la vasca di ceci la merito, però anche tu mi dici che Bayonetta è un buon gioco, ma non precisi che ha l'ultimo paio d'ore che possono essere tranquillamente definite le più magnifiche della storia del videogioco :O Roba da ridefinire il concetto di epico :O Sephiroth e la sua cantilena nel FFVII - ultimo ricordo di epicità - in confronto sembra il bulletto che ti grugnisce contro per rubarti le caramelle. E poi tutte le chicche extra, tipo tutto ciò che si può desiderare da un epilogo; dopo il finale non ricordo ciccia simile da boh, forse qualche sogno bagnato :O
    Bon, comunque grazie a tutti quelli che qui dentro l'hanno giocato e non hanno spoilerato; robe belle vissute in diretta, non penso che sarebbe stata la stessa cosa altrimenti ^^

    RispondiElimina
  50. Eh ho letto ieri il messaggio di giubilo della buonanotte xD

    ps
    Non ti ho proposto un po' di tandem a Uncharted 3 perchè mi si stava disconnettendo in continuazione, roba da esaurimento nervoso. Per mettere insieme un po' di tempo di gioco soddisfacente in questa maniera ci vogliono sessioni di tre ore.
    E pensare che qualche giorno fa andava come un treno e m'era sembrato avessero fixato i problemi - dev'essere stato un puro caso fortunato, mah.

    RispondiElimina
  51. Non è un problema di Alice "di zona"? A me sta dando casini proprio la connessione in generale, spesso devo riavviare il router perché non riesco a risolvere in nessun altro modo.

    Sì, ieri ero esaltato assai xD Adrenalina riassorbita un'ora prima della sveglia, un'ora dopo che ero andato a nanna. Oggi sono la versione "vivente" di un essere umano bollito :O
    E che stavo lì a ripassarmi il finale e mi son venute considerazioni strambe come ad esempio tirare in ballo David Cage. Mi sono ricordato di quando ti obbligava a fare tutte quelle mosse sceme come arrampicarti su per il dirupo usando tutti i tasti dorsali del pad, "per provare partecipazione". Peccato che si sia dimenticato di considerare che la partecipazione avviene se c'è uno scopo e nel caso citato non c'era un motivo valido che potesse giustificare tutto quel "sacrificio fisico". In Bayonetta invece sia la richiesta che lo scopo è chiarissimo. Tutto ciò che viene riprodotto da noi è trasmissione della propria forza buttata dentro il pad catalizzatore che la convoglia restituendola sottoforma di pura potenza su schermo. Spesso sembra di essere una sorta di discepoli della Divina Scuola di Hokuto, ad esempio via attacco torturante (o come si chiama) con l'agopuntura mirata a destabilizzare i punti di pressione trovati, attivati. E conseguenze motivazione e partecipazione, ad ogni passo (a parte i primissimi atti proprio perché non capisci bene che succede). Combatti contro un male supremo; la parte finale è assurda dal punto di vista della percezione della nostra vulnerabilità, anche grazie alla protagonista che attraverso l'"arroganza" divertita e divertente, fa proprio l'alter ego che nasconde una grande debolezza interiore. Un Dottor Jones femmina che si bulla degli antagonisti anche quando si trova con entrambi i piedi nella fossa.

    Tanto per sferrare anche un colpo alla botte; i QTE qui li ho trovati IL male. Se Koji ha iniziato a provare ribrezzo proprio qui dentro ha tutta la mia comprensione. E i minigiochi / varianti assortite, non sempre riuscitissimi, anche se perdonabili. C'è del genio e ciò nel caso assolve a prescindere tutti i dettagli non riusciti.
    Prima di riprenderlo voglio toccare Shadows of the Damned perché mi sento in vena. In generale ho l'impressione che mi stia tornando su il sopito amore per la Nipponia: al rogo le cosucce occidentali xD (oppure è quel dannato stufato di coniglio che ho mangiato a pranzo... deve aver fatto tana con l'ulcera il maledetto)

    RispondiElimina
  52. Sono gli stessi problemi dalla beta di giugno :0

    RispondiElimina
  53. Non l'ho precisato per il semplice motivo che *ta-dan!* io Bayonetta non l'ho finito xDDD

    RispondiElimina
  54. Peter, mi sa che anch'io ti ho dato la stessa risposta di giugno xD Sì, son problemi del server. Comunque *ta-dan!*(cit.) io non sarei potuto venire perché non ho più Uncharted 2 (le millemila rivelazioni dei tawernicoli, manco Beautiful xD)

    @Koji va a finire che ora sono stato io a rovinarti la sorpresa; in ogni caso ti rigiro il consiglione di toccare quella parte pregna d'aMMore ed entusiasmo ^^

    RispondiElimina
  55. Sbaglio o per la questione next-forum si è venuto a creare uno strano paradosso? Per ripicca molti sono andati via mettendo radici su TFP. Ora vedevo che su videogiochi.it c'è un articolo di Ivan Fulco; in sostanza "per vendetta" sono andati ad abitare a casa di chi ha spodestato (naturalmente non si parla di "colpe", ma di percezione sulla nuova redazione che sopianta la vecchia storica). Mondo dell'internet bizzarro. Comunque considerando chi ci ho visto dentro (e senza entrare nella questione di chi ha cacciato chi e ha fondato chi cosa quanto) è gente che mi piace. Fa troppo rez improvviso di Super Console :O Inizio a seguirlo con interesse: è la volta buona che trovo un portale con notizie decenti dentro.

    http://www.videogame.it/smetto-quando-voglio/102793/linsostenibile-tensione-verso-la-vittoria.html

    RispondiElimina
  56. Sì, molti utenti stanno migrando su TFP; e contemporaneamente sembra stiano arrivando a comporre la nuova redazione di videogiochi.it figure come Marcello Cangialosi e Ivan Fulco.

    RispondiElimina
  57. Shadow of Damned nei siti uk con account, me lo danno esaurito. Ho una carenza di tempismo imbarazzante. Non so se aspettare e ordinarlo ugualmente o tentare l'acquisto in loco; nel primo caso lo pagherei intorno ai venti, nel secondo quaranta, ma con possibilità di darlo indietro con una valutazione di quindici (o più se sfrutto il 3X2 quindi mettendo in conto la restituzione di un terzo gioco avuto aggratis). Pagherei lo stesso prezzo, ma nel primo caso mi resterebbe in casa; anche vero che dovrei aspettare chissà quando tempo. Dannazione! Da ora in poi comprerò tutto ciò che trovo in offertissima, almeno quando m'attacca la scimmia posso sedarla immediatamente.

    Di Bayonetta non ho citato le musiche (particolare che mi è venuto in mente in seguito alla citazione di SoD). Molto buone e talmente orecchiabili che rischiano di restarti in loop in testa per diverso tempo. Come riportato altre volte ho i timpani di compensato, quindi così su due piedi non saprei neanche citare brani specifici. Nel complesso mi son sembrati funzionare alla grande. Forse, ecco, uno in particolare mi ha ricordato l'intro delle Charlie's Angels. A pensarci un po' tutta la divertente struttura tamarra di contorno è riconducibile ai "recenti" film che hanno rievocato le donzelle anni settanta.

    RispondiElimina
  58. Beh a dirla tutta non ho mai neanche cercato di nasconderlo, lol. E' sicuramente tra i miei titoli "da finire" ma considerando che Halo 2 l'ho finito tipo dopo 2 anni e FFVIII addirittura qualcosa come 5 o 6, non so predire quando avverra' xD "purtroppo" il problema e' che Bayonetta pur non essendo un gioco difficile in senso stretto mi fa quasi sentire in colpa se non lo gioco dedicandomici al 100% tanta e' la bonta' su schermo e pad alla mano, e quel tipo di concentrazione faccio sempre piu' fatica a trovarla: finisce che mi godo soprattutto un certo tipo di cazzeggio a' la' Skyrim, per assurdo pure Dark Souls che e' duro come il marmo ma ha i suoi momenti di esplorazione/farming/cazzeggio per me e' meno "impegnativo" da questo punto di vista. Manie di chi ai videogiochi ci pensa troppo.
    Comunque tranquillo che non mi hai spoilerato, ho "fiutato" che era meglio non leggere xD Riguardo ai QTE io li ho odiati da molto prima, in Bayonetta proprio ho fatto a meno di tornarci su proprio perche' e' Bayonetta. Comunque adesso tutti ad aspettare MGS Rising come l'immacolata concezione di Bayonetta + Vanquish :DDD

    RispondiElimina
  59. Beh vero, in un certo senso anch'io guarderò MGS Rising con occhi diversi *_*

    Per Bayonetta avevi accennato a un secondo acquisto su PS3; avrei dovuto intuire che c'era un motivo più che valido per averne un doppione ^^' Ogni tanto mi si sputtana l'intuizione, proprio la comprensione delle cose xD Però se non hai letto bene così; recupereremo le ciancie a proposito di quella parte più avanti :sìsì:

    RispondiElimina
  60. Ecco, le musiche di Bayonetta a me hanno fatto vagamente sanguinare le orecchie - non tanto le tracce ambient che facevano una bella atmosfera particolare, quanto i 'tormentoni' tipo la cover di "Fly me to the moon" di cui ho ancora gli incubi.
    Shadows of the Damned invece da quel punto di vista (o meglio, di udito) è una figata immane, gran classe :Q_

    RispondiElimina
  61. Beh proprio secondo acquisto no, me l'avevano dato aggratis preordinando Vanquish su play.com, pero' era sempre una copia "nuova" quindi ho comunque dato il mio supporto a Platinum piuttosto che recuperarlo a 10 sterle nei banconi dell'usato xD

    RispondiElimina
  62. Mi porto avanti e chiedo: nel caso mgs coll HD uscisse in contemporanea anche in DD, interessa a qualche tavernicolo prenderlo /2. In caso contrario tengo d'occhio i cadaveri dei mercatini della condivisone sperando di incrociare qualche offerta in proposito. Almeno - soprattutto - Peace Walker, dovessero offrirli separatamente.
    Sempre lato tentativo di risparmio qualcuno per ico, anche programmando la cosa, del tipo tra due/tre settimane? In caso contrario stesso discorso di cui sopra, mi butto nel randomico (con tutti i rischiosissimi che comporta oggigiorno, ahi, ahi)
    Questo messaggio scomparirà appena ricevuta risposta :sìsì:

    RispondiElimina
  63. Sarà che non ho puntato a titoli di richiamo massimo come MW e situazioni con un pallone protagonista, sarà che ho scelto la piattaforma sonara che ha un sistema tutt'altro che privo di difetti, sarà che c'è sta cosa della maledizione che pende sul multy tawernicolo e in parte ci ha segato anche i pochi tentativi, alla fine - facendo due conti - l'online è balzato al primo posto tra le delusioni di questa generazione. Avevo tante aspettative, quasi tutte tradite ù_ù Qundo è riuscito è stato ottimo, però caspita si tratta di episodi sporadici considerando quanto si dice sia importante l'online in questa gen (forse si parla di quello "indiretto"?)
    Anche ieri con Peter siamo andati in bianco dopo diversi tentativi. A momenti conviene provarci con vicino una console portatile di supporto per intrattenerci durante i millemila problemi che vengon fuori quando si decide di partire, ma pure birra e alcolici a volontà per sedare nervi da disconnessioni ^^'
    Tra le altre cose irrealizzabili per diversi motivi, c'è finita dentro anche la beta di Gotham City Impostors. Considerando il mega-contratto da millemila clausole WB che ho accettato , non so neanche se posso spiccicare una parola in proposito (sarà che è una delle poche volte che le ho lette, ma mi han messo paura xD). Comunque l'unica cosa che son riuscito a fare - il tutorial - è stato piacevole. Personaggio agilissimo, umorismo, bel contorno. Se online funge sarà uno spasso (err… non potevo concludere in modo peggiore xD)

    RispondiElimina
  64. Stanotte sul tardi demo coop Syndicate su PSN USA, altrimenti domani sera su PSN euro.
    Magari riusciamo a farci una partita.

    RispondiElimina
  65. Peter ho toccato il tuo amatissimo Shadows of the Damned *rullo di tamburi*.
    No, niente, mi riservo per ciancia completa ^^' È divertito, divertente, divergente, dispiegante , di-vino. No, seriamente, dalla prima impressione è da top-five dell'anno appena trascorso. C'avevi ragione (ebbasta Peter! Qualcuna sbagliala anche tu, che non sia per Wii però che non vale xD). Vediamo se anche dalle mie parti mantiene la posizione; di primo acchito sembra la solita perla persa nell'oceano, facciamo affogata dall'impeto della foce dove scaricano le fogne gli action occidentali.

    Riguardo la co-op... bocca (ma in questo caso "dita") tua santa (oddio in lingua originale rende meglio, ma per iscritto è brutto uguale xD). Insomma speriamo; io ti sto dietro nel tentativo, magari domani o in prossimità.

    RispondiElimina
  66. se Ico e' l'hd collecscion io ci potrei stare.
    Uscite di febbraio per me SSX praticamente sicuro e Kingdom of Amalur e Twisted Metal da tenere d'occhio, Syndicate lo odio a prescindere per aver preso un RTS figherrimo per ambientazione e averci fatto l'ennesimo FPS copiaincolla, ma una possibilita' alla demo magari gliela do' comunque.

    RispondiElimina
  67. Ma sì, alla fine il plus non si sta rivelando malaccio. Da quando l'ho messo su ho (avrei se acquistato) recuperato i quindici euro in scioltezza solo attraverso gli sconti. Poi con una decina di giochi aggratis a cui si aggiungono questi (e mese prossimo), non è male. Se solo avessi trovato modo, stimoli, tempo per giocarli xD Sento che la mia anima si contorce perché teme la svendita totale al demonsony.Però si tratta di dati oggettivi. Muhm.

    Riguardo Ico, intendevo solo lui; vorrei sapere com'è perché non l'ho mai visto ne toccato. Non so. Domani - forse - escono gli mgs in DD, devo stabilire nel caso quanto credito mi sputtanerebbero prima di cedere eventualmente anche a sotc.

    RispondiElimina
  68. Per l'angolo delle curiosità, il post su Megumi Kagurazaka è balzato in testa come il più visualizzato di sempre del blog, battendo anche i contenitori chiacchierosi più bazzicati - ben 1600 accessi.
    Meditate gente, meditate xd

    RispondiElimina
  69. Con la chiusura di megaporn siamo diventati i secondi fornitori mondiali di pippotti sulla Kagurazaka xD
    Tristess... certo che a guardare le statistiche smetteresti di parlare di videogiochi da qui a... sempre ^^' Siamo voci di periferia nella notte in un mondo sordo e soprattutto, causa effetti collaterali dell'aMMore per la Megumi, cieco :O

    RispondiElimina
  70. che poi cioe' nel mondo dell'hardcore c'e' di meglio, dalla pettoruta Reiko Nagase alla "dotata di poteri speciali" Kawasaki Ostuka... ebbe' si vede che ci frequenta e' piu' raffinato.

    RispondiElimina
  71. Va beh, mi parli della kawasaky allora non posso che cavalcare l'honda riproponendo la Reon Kadena. Se l'argomento videogiocoso deve morire sotto i colpi pettoruti delle nippo che abbiamo ospitato, tanto vale recuperare i bossoli e ri-sparare (proporre e riproporre) i proiettili piùmigliori dell'arsenale tawernicolo :sìsì:

    RispondiElimina
  72. Ho inserito la nidificazione dei commenti, ossia risposte dierette al commento. Mi sembra un'ottima funzione soprattutto per il modo in cui usiamo i commenti da queste parti. Prima di toccare roba ho salvato il modello che c'era quindi in caso di problemi, ripristino. Ho seguito questa guida passo-passo:
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/01/come-attivare-le-risposte-nidificate-ai.html

    RispondiElimina
  73. Segnalo che nel podcast wiskast questo mese si parla di Shadows of the Damned, Dead Space 1/2, Alan Wake PC e qualche altra roba che piace in particolare a qualcuno qui dentro. Forse si tratta di disquisizioni più utili per chi non li ha mai toccati; in ogni caso, se capita, buttateci un orecchio: wiskast.blogspot.com/2012/02/wiskast15-chiacchiere-di-carnevale.html

    RispondiElimina
  74. io invece ho visto la preview di Gametrailers di Guild Wars 2 e finalmente ho iniziato a capire perche' e' cosi' atteso. Continuo a non amare lo stile wow wannabe pero' in tante cose sembra un ritorno ai concetti di Ultima Online, e la cosa non puo' che farmi piacere, lo tengo d'occhio ma si sappia che nel caso sarebbe per pc lol.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riformulo perché prima ho l'impressione di avere involontariamente offeso dalle tremila alle settemila persone xD
      Guild Wars 1 è famoso per avere dentro degli elementi riconosciuti buonissimi da giocatori che apprezzavano sistemi del passato e meno quelli attuali alla WoW. Felice di sapere che sono stati mantenuti anche nel secondo, non tanto perché li conosco ma perché mi sono piaciuti quelli che vi ho trovato dentro e quindi bon. La richiesta per la beta l'ho fatta; se coinciderà l'invito con la possibilità di prendere in prestito un PC (prenotato a voce) allora lo toccherò (per quanto abbia senso toccare una cosa del genere per poco tempo).

      Elimina
  75. All'amico continentale e monarchico consiglio di guardarsi The Queen and I documentario che racconta la storia di un incontro tra la regista del film Nahid Persson Sarvestani in gioventù rivoluzionaria attiva durante la caduta dello Scià in Iran e l'antagonista Farah Pahlavi regina deposta. Nel mezzo flashback che rievocano episodi di sofferenza della Nahid pattiti durante quel periodo, tra cui un fratello assassinato e una fuga rocambolesca fin su in Svezia dove risiede attualmente. Più che una sorta di reportage sull'attuale vita della Farah, il filo conduttore si trova nella lotta interna della Nahid combattuta tra l'esigenza di raccogliere materiale utile al film (se tira troppo la corda si spezza e resta a bocca asciutta) e il desiderio di confrontarsi (scontrarsi) con quella che fu una delle concause della maggior parte dei suoi guai. L'idea di incontrare un ex despota e in qualche modo chiedergli spiegazioni, sembrava interessante oltre che assolutamente in linea con quanto ci accade intorno anche considerando la cosa in prospettiva. Purtroppo nel conflitto interiore di Nahid ha prevalso la prima forza, ossia la voglia di portare a casa il lavoro (e ci aggiungo, il pane). Così si assiste alla storiella della signora matura con ancora sulla testa l'alone lasciato dalla corona che dalla sua attuale residenza parigina esce a far compere, passeggia tra i comuni mortali, si lamenta per la fila agli sportelli, incontra nostalgici che la considerano ancora l'imperatrice dell'universo e partecipa a eventi mondani di vario genere (a voler essere ingenui ci sarebbe da chiedersi con quali soldi).
    E in finale niente. A me è sembrato un buco nell'acqua, un'occasione sprecata a causa di una "potente" che in qualche modo riesce ad averla vinta una seconda volta. A parziale discolpa della regista c'è da dire che la signora Pahlavi il suo fascino l'ha e di certo non è campata fino ad oggi senza possedere un'adeguata capacità di manipolazione. Oppure perché, a causa dell'attuale situazione iraniana dove i liberatori, come spesso accade, diventano a loro volta aguzzini, è facile ne paragone che si finisca per ridimensionare le colpe di trent'anni fa. O ancora il fatto che si parli "solo" di una co-protagonista poiché il Reza Pahlavi è morto poco tempo dopo l'esilio. Nel suo piccolo e nel parecchio equivoco svolgimento, mostra sprazzi di vita umana interessante pur se filtrata da un copione, un sistema di censura più o meno diretto quasi come ai vecchi tempi. In ogni caso ne escono sconfitte entrambe; basta solo riportare il paradosso che l'attuale posizione del ex-regina è possibile proprio grazie al sistema a cui si era opposta insieme al marito tanti anni prima.

    RispondiElimina
  76. lol terro' presente il suggerimento, anche se attualmente quanto a film sto ai minimi storici, comunque grazie.
    Intanto per ricambiare (?) segnalo un articolo che puo' interessare ai paranoici della privacy, ma anche a chi inizia ad annusare che internet stia anche lui diventando uno spazio sempre piu' controllato. Faccio presente che ha una data di scadenza, il 1 marzo quando entrera' in vigore la nuova normativa di Google :P

    RispondiElimina
  77. Ottima info ricevuta da paranoico a 360 gradi; solo che in questo caso sono andato in paranoia proprio dopo aver saputo perché non mi restituisce la conferma della disattivazione della cronologia personalizzata e sto preoccupato xD
    Comunque è chiaro che dietro c'è un progetto per il dominio dell'universo :O Tantissime opere hanno preannunciato l'avvento del controllo totale, forse l'unica parte che non avevano considerato è che saremo stati noi, gli esseri cosi stessi, a metterci le catene ai polsi e aprire il portone di casa (ma anche quello dell'animo, del quore e l'ingresso posteriore dei pantaloni) al grande guardone.

    RispondiElimina
  78. Mi piacerebbe che con l'uscita delle edizioni omnicomprensive che vanno tanto di moda in questo periodo, quelle con tutti i dlc dentro, abbassassero anche il prezzo dei pezzi di gioco acquistabili singolarmente. Non capisco perché devono punirmi per aver acquistato prima, dato fiducia, a un gioco (ad esempio Dirt 3).

    Riguardo potenziali recuperi, su Steam c'è Two Worlds 2 a 12 euro e Saint Row TH a 26. Invece UK non mi pare di aver notato nessun taglio rilevante; tutto immobile. Sto tenendo d'occhio NFS The Run ma inspiegabilmente, a differenza di tutti gli auto arcade che l'hanno preceduto negli anni scorsi, ancora non abbandona la fascia dei 30 euro. E MW giusto perchè ho sentito parlare fino allo sfinimento della bellezza del single player, ma anche lì più vendono più il prezzo resta in zona 40.

    Gioco giocato, dopo dieci giorni di solo fantasy sento l'esigenza di staccare magari con bel ammazzamazza ignorante; ho Dead Rising Off, Fear 3 e Singularity in lizza (oltre a Bio2, Mafia 2 solo avviati e Far Cry 2 "regalato" ai Plus). Mi ci vorrà una settimana solo per decidere quale mettere xD Ah già, a proposito di settimana, in questa che arriva ci sarà pure il ME3 da toccare.

    Zona film, ieri ho visto l'ultimo Star Trek di JJ coso. Mi è piaciuto molto più della prima volta, proprio caruccio :sìsì: Ah già, ho pure iniziato a spararmi le puntate del A-Team su iris :O

    RispondiElimina
  79. Stasera ho prenotato SF x Tekken e mi hanno spedito Ghiarsoffuortre dal UK, per cui la prossima settimana è organizzata. Tra quelli Dead Rising 2* è sicuramente il più fresco, specie se è la prima volta che tocchi il franchise - F3ear e Bio2 non aggiungono veramente nulla ai predecessori, Far Cry 2 è una mattonata.

    *spero solo che in questa riedizione abbiano accorciato un minimo i caricamenti :0

    Dopo la demo, Mass Effect 3 in zona day one non lo tocco manco con un bastone xD
    Aspetto feedback tavernicoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi sa che l'ordine è quello giusto. Forse proprio per quanto hai detto su DR:off, avrei un po' di timore di "sprecarlo" se lo tiro dentro insieme ad altro. Comunque le considerazioni son quelle buon feed.
      Per ME3, dopo la demo la penso allo stesso modo. Per esperienze passate so che ci metterei più tempo e sbattimento ad annullare che a ritirarlo e riportarlo il giorno dopo ricevendo indietro il credito; per ora l'idea è quella, ossia giocarmi la carta delle 24 ore. Diciamo che se scatta qualcosa bene, in caso contrario recupero tutto.

      Elimina
  80. @ Maxlee: ieri sera -ormai l'altro ieri- ho intravisto anch'io un pezzo dello Star Treck di J.J. ciccio e onestamente mi è bastato vedere la sola sequenza di Spok immerso in una scazzottata per avere conati pesanti.


    tornando al videoludo sto facendo la seconda run ad Alan Wake's Amercan Nightmare per raccogliere tutti i collezionabili e devo dire che anche a rigiocarlo non mi sta pesando; mi rammarico invece di essere un pò pippa nella modalità Arcade perchè è palesemente il vero fulcro di questa realese.

    RispondiElimina
  81. Sei troppo severo Vic; sono giovini, qualche pugno non fa male a nessuno a quell'età xD
    A me Bimbo Spok è apparso insopportabile perché l'attore l'ho memorizzato come il tizio di Heroes e non c'è verso che riesca a vederlo in atro modo. Kirk invece era più nella parte, quei sorrisetti sembravano staccati di peso dalla faccia di TJ Hooker. Nel complesso, che in confronto alla percezione e mito dell'originale sia una grandissima vaccata, ci sta. Come porzione d'intrattenimento per un'oziosa serata l'ho trovato ottimo.

    RispondiElimina
  82. Dovesse interessarvi a questo link c'è la registrazione live di uno dei podcast che ascolto (è iniziato da un'ora, ora che scrivo sì): tiscast 16

    RispondiElimina
  83. Io sto pensando di riassegnare il premio "franchise piu' hypato di questa generazione" da Gears Of War a Mass Effect. Almeno il primo nei limiti dei cover shooter si e' migliorato, ME e' progressivamente diventato sempre meno RPG e sempre piu' space opera. Ora a giudicare dal successo e' quello che la gente vuole quindi buon per Bioware, e non e' che nella storia di Mass Effect non ci siano elementi interessanti, ma non venitemi a dire che uno shooter mediocre e' un buon gioco.

    RispondiElimina
  84. Purtroppo anche il mondo dei videogiochi ha bisogno di Eventi e i candidati non è che siano tanti. Un gioco spaziale parte avvantaggiato. Dai confidiamo in una sorpresona xD

    Certo che tutti da 360 arrivano i franchise sopravalutati eh *troll* ;O

    RispondiElimina
  85. ho provato a seguire Tiscast live ma la qualità dell'audio di quasi tutti i connessi è talmente pessima che preferisco aspettare l'episodio vero e proprio editato come dio comanda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero però diciamo che il vantaggio che in qualche modo rende la cosa ugualmente interessante è la possibilità d'interagire. Oggi non c'erano argomenti che m'interessavano quindi, anche fosse, a sto giro è stato potenziale inespresso. Tra quindici giorni :sìsì:

      Elimina
  86. Per il poco che ho letto in giro comunque un minimo di presa di coscienza sembrerebbe esserci stata. A parte la resistenza degli ultras, tra il pubblico s'è parlato tiepidamente della campagna di Gears3 e anche con delusione della demo di ME3.

    Riguardo ME serie, il primo sembrava un po' più rpg solo perchè aveva gli inutili menu incasinati con oggettistica astratta e quei vuotissimi pianetini tutti identici da 'esplorare' in carretto xD
    Fondamentalmente è sempre stato un action-shooterino all'acqua di rose con un sacco di dialoghi - e sì, la sua colpa principale è proprio quella di non essersi migliorato in alcun modo in tal senso.
    A dire il vero, anche Gears, che comunque partiva da paradigma dello shooter a coperture, è imputabile di un certo immobilismo.

    RispondiElimina
  87. Per ME il punto a favore sta nell'essere l'atto conclusivo. La fine di qualcosa è sempre di per se affascinante.

    Riguardo TekkenvsSF, è qualcosa tipo che io posso usare i PG di Namco con le mosse native e SF altrettanto o proprio un altro gioco in tutto e per tutto. Comunque rilancio la palla e ti aspetto con chiacchiere in proposito quando uscirà. Scambiamoci feed e incrementiamo il numero dei candidati nella classifica dei giochi per il Premio "Forever Alone". SSX e Alan Wake hanno già trovato casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SFXTekken è tutto in stile Capcom\SFIV, tanto grafico quanto di gameplay - per avere il viceversa bisogna aspettare che esca il già annunciato TekkenXSF di Namco. L'ho preso non troppo convinto, più per l'evento storico e per il periodo privo di altre priorità che altro.

      Elimina
  88. Ho letto che tra poco c'è il "GoW" Scontro Tra Titani su ITA1, Perseo e i suoi amici in gita a Hollywood. Credo di non aver neanche mai visto un trailer. Ci butterò un occhio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lol che tamarata colossale neanche il litro di Ceres è riuscito ad addolcirlo. Si salva giusto la scena del Kraken, ma solo perché era perlomeno spettacolare a livello visivo. Il resto è pessimismo e fastidio dei classici rigurgiti amerikani. Stavo per fare una filippica in proposito, ma poi di seguito hanno trasmesso l'interpretazione simpsoniana dell'odissea che ha rimesso in pari le cose ^^'

      Elimina
    2. Appena finito di vedere; uno dei pochi casi in cui un film narrativamente è peggio di un videogioco xD
      Sempre a proposito, è la prova che per quanto gli sviluppatori si sbattano a fare setpiece poligonali il cinema sta troppo avanti - per cui la via deve passare il gameplay, pochi cazzi.
      Il Kraken comunque sembrava uscito da Gears of War xD

      Elimina
    3. In che senso il cinema sta troppo avanti, parli di grafica?

      Elimina
    4. Sì, se la buttiamo sugli effetti speciali e le scene spettacolose il distacco estetico si sente proprio.

      Elimina
  89. Sono d'accordo. Diciamo che nei videogiochi si è campati bene condendo le immagini grazie alla capacità di astrazione. Ci metti (e soprattutto mettevi) del tuo per completare quanto arriva dallo schermo, AA celebrale oltre a qualche movimento di camera in più, mentre il cinema oggi riesce a offrirtelo in "full HD" senza buchi da tappare. Ad esempio la scena del Kraken citata è riconducibile a quella di Diamond Weapon, millemila anni fa, almeno come l'ho registrata nella mia testa; infatti a rivederla è ancora bella e affascinante, ma se non filtri… ^^

    Per infierire sul filmone, le due cose più tristi secondo me sono: la prima in zona "scene messe dentro a muzzo come se non ci fosse domani" perché in caso contrario si sarebbero troppo vergognati e non le avrebbero proposte; la festa a corte con quei discorsi deliranti che scimmiottano le rappresentazioni teatrali scespiriane, completamente fuori contesto per non parlare del momento in cui la principessa offre da bere a Perseo e una guardia gli molla un cazzotto per aver accettato; che senso ha, a cosa serviva? Tanto valeva che gli avesse infilato un polipo sotto l'ascella, il non-sense era a quei livelli. E poi sempre a proposito di discorsi surreali, quello banalissimo fatto alla squadra prima di affrontare Medusa, il solito "siamo belli, siam cazzuti chi ci tocca è mortuto"; già la presenza di un pseudo incoraggiamento fatto da qualcuno che passava da lì quasi per caso è una minkiata, ma va beh, anche accettandolo, stride col fatto che dopo due minuti crepano tutti in un modo più scemo dell'altro come nei film demenziali alla Scary Movie. Ma vogliamo riportare l'allenamento sottocoperta con la tizia che scappa e lui che la insegue in un metro quadro di stiva? Ma anche no xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tecnologia real time non e' ancora li' ma in proporzione, ha fatto un sacco di strada. Con la prossima generazione e' facile immaginarsi un distacco ancora piu' piccolo (vedi demo Samaritan). Perche' mi metto a dirlo non lo so neanche bene, non e' che provi niente, ma quando me l'hanno fatto notare in questo modo sono rimasto sorpreso da quanta strada si sia fatta, pur avendocelo sotto gli occhi tutti i giorni. Parlo di grafica in tempo reale cioe' "giocata", perche' le sequenze CGI in produzioni top (esempio Diablo 3) ormai siamo a pari

      EDIT: ho fatto casino col copia incolla quindi l'ho riscritto in due messaggi per non cancellare una terza volta

      Elimina
    2. Ahahahah, dai, prendersela con quelle scene è come sparare sulla croce rossa xD Durante l'arringa cameratesca pre-medusa ho detto subito: "dopo un discorso così di merda minimo muoiono tutti". E infatti xD

      Elimina
  90. Sorta di colpo di coda della vicenda next-VG.it accennata qua in giro per via del Peter profugo che magari capirà meglio se outcast.it è un surrogato accettabile o se dopo la terra levata sotto i piedi, proprio quella "promessa" dopo l'esodo. Intanto sto ascoltando la puntata del podcast di questo mese :sìsì: Da lontano auguri per l'iniziativa, anzi ora mi c'iscrivo proprio e considerando che anche Vic stima quel gruppo via orecchio, è un altro posto dell'internet dove probabilmente c'incontreremo. tawernicoli nel mondo tutto e mi sa, noi sì, profughi per sempre xD

    RispondiElimina
  91. Risposte
    1. Mi hai convinto, prendimi un numero che mi metto in fila e aspettiamo insieme ^^ Le animazioni sono fantastiche, forse tra quelle che restituiscono meglio la sensazione di esseri vivi nonostante la loro natura di burattini, soprattutto in ambito gdr. Inizio a mettere da parte i fondi necessari in caso di conferme della bontà apparente, magari anche di un buon feedback ricavato dalla demo - senza ancora una data - annunciata nei giorni scorsi :sìsì:

      Elimina
    2. Quando ritiro SFxT, se possibile (e se in settimana mi arrivano le robe UK da 7£ che dovrei versare appositamente xD), mi sa che lo prenoto.
      Certo, quest'ultimo trailer è montato abbastanza ad arte, in filmati gameplay più veraci l'azione è un po' più 'sporca', ma magari è gente che non ci sa giocare :0 Comunque la terza persona pare un bel vedere; si dicono gran belle cose anche dell'editor, che permette di spaziare dal ragazzino magrolino al colosso muscoloso senza mandare in vacca le varie stance, animazioni e cut-scene.

      Elimina
  92. Notizia del momento, Assassin's Creed 3 nell'ammerrega rivoluzionaria, che fa parecchio Read Dead Redemption - scommetto che qua lo prenderanno tutti in versione Wii U.
    E prime sbirciate ad Halo 4, che già fanno vedere grossi novità - le cromature rosa fucsia lilla iridescente delle armature sono di nuova generazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AssCreed come sempre promette di rinnovare il gameplay ma dopo quattro giochi tutti uguali gli concedo solo il beneficio del dubbio.
      Curioso rispetto ad Halo 4, vediamo cosa tireranno fuori.

      Elimina
  93. questa settimana due acquisti: I Am Alive su 360 e DoDonPachi su WP7. Questa sera ho anche preso Gish su Steam che è il deal of the day.

    RispondiElimina
  94. Vic ma quanta rumenta digital delivery compri? xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo assicurarmi di avere sempre più titoli da giocare di quanto il mio tempo mi conceda XD


      comunque oltre ai due acquisti sopracitati (Journey rinviato perchè per ora è solo per i Plus, per i comuni mortali esce la settimana prossima) oggi ho fragorosamente capitolato comprando anche un 3DS; hanno inaugurato un nuovo Unieuro a Sestri Ponente e ovviamente c'erano sconti su prssochè ogni hardware ad eccezione della sola PSVita; il risultato è che nonostante la titubanza (fanculo alle rivisitazioni hardware della Grande N) ad un prezzo di soli 100€ non potevo non prenderlo °_°

      Elimina
    2. Hai fatto benissimo per 100 euro ti approvo tanto. Ora ti approverà anche Peter, diventerete ancor più amiconi e non ti perculerà più per nessun acquisto. Potere della magia Nintendo, sappilo :sìsì:

      Elimina
    3. Ottimo acquisto - mi sento già un po' meno forever alone. Ora però prima di razziare lo store online, prendi almeno Mario :0

      Elimina
    4. e invece il primo acquisto è stato Uan Pìs che gioco otaku + edizione speciale con pupazzetto è una combinazione letale per il sottoscritto. Ho già iniziato a dare una spulciata allo store ma ho dovuto mettere il dispositivo sotto carica perchè tra impostazioni, aggirnamenti e realtà aumentate la batteria me la sono fumata in fretta -ma con la console appena tirata fuori dalla scatola ci sta-.

      il 3D però devo ammettere che è qualcosa che devasta veramente la vista XD

      Elimina
  95. L'avevo lasciato in un video, mentre spiegava che Fable the Journey sarà capace di dimostrare che con Kinect si può giocare integralmente un rpg completo in ogni caratteristica.
    Sembrava in grande spolvero :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finira' Journey prima di lasciare definitivamente l'incarico. Si sa che sono un fan del Mulino nonostante non abbia fatto praticamente niente di eccezionale post Bullfrog, e che a chi ho avuto occasione di chiedere mi ha risposto che lavorare con lui e' un mezzo incubo, gli auguro comunque tutte le fortune e spero ci regali qualche chicca nel futuro a venire.

      Elimina
  96. Mi sembra non l'abbiate citato il nostro amatissimo Cage che cade a fagiuolo nel discorso tra celebrità che innovano il videogheeim e tecnologia prossima. Oggi 23:30 su eurogamer; letto qua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspettiamoci la nuova frontiera della cut-scene interattiva.

      Elimina
  97. Ma LOL Come battuta siamo in zona torta in faccia però è bellissima e funziona. Me ride di gusto xD

    Venendo a cose nostre, amici del drago e amici dei demoni stavolta mi sa che ci becchiamo grazie a un warp decente dei mondi finti. ""Link""

    RispondiElimina
  98. P.S. curvatura spazio tempo che ci avvicina... va beh non è il termine che volevo usare però "piegandolo" al mio (non) volere ci rientra pure quello. Capiamoci xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai per questo Dragon's Dogma l'Uomo del Monte (Gennargentu) ha praticamente già detto sì.

      Elimina
  99. mmhm vi leggo troppo silenziosi sul corto cinematografico di Cage, emozione ci cova? xD
    Dai commenti trovati in giro mi è parso di capire che molto dello stupore sia 1) il modo in cui è realizzato 2) il fatto che giri su una console di quasi 7 anni fa. Tutto materiale interessante, comprensibile e digeribile dagli addetti ai lavori. Buono, ok, ma oltre a quelo siamo "solo" in zona cinematografia. Comunque bel corto; montato un po' maluccio perché ripete paro paro due situazioni (il secondo "rimontaggio" andava tagliato). Va beh, robe di parlare, avanti così ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, si vede che c'è ancora parecchio lavoro da fare; la zona superiore del volto (fronte, sopracciglia, zigomi) è praticamente immobile, per ricreare degli stati d'animo plausibili non si può fare a meno di rappresentare quella muscolatura - sarà che sono prevenuto ma l'idea di fare un robot-ragazza mi pare un po' paracula in tal senso.

      Elimina
    2. Per il resto, siamo alle solite. Finchè questi sforzi sono mirati a costituire una componente concomitante e funzionale al gameplay, e non assorbono l'intero sviluppo di un titolo, ben vengano; se sono fini a se stessi e inseguono l'emozione cinematografica, tanto vale usare cinepresa e attori in carne ed ossa, di pigiare qualche tasto per mandare avanti la storia se ne si può fare tranquillamente a meno.

      Elimina
    3. Più paraculo instillarle un senso del pudore fuori luogo per evitare di riprodurre parti del corpo ginoidi di cui probabilmente il Cage ignora la conformazione (mii offesissima :O) No, seriamente, come insegna il porno animato (per sentito dire io non li conosco) sono cose toste da realizzare. Ha tentato di rimediare con i tessuti, ma a quanto pare è realizzazione ancor più difficoltosa causa mancanza di flessibilità. Come accennato in altro commento scritto in giro poco fa, anche la dentatura da i suoi bei casini in quanto a credibilità.

      Elimina
    4. Tra l'altro il rischio è sempre quello di ridurre il videogioco a curiosità tecnologica, a surrogato di media più efficaci, anzichè di evolverlo.

      Elimina
    5. Oggi è giornata di emancipazione, magari il senso di liberazione dal giogo contagia anche altri settori del mondo ancora subordinati. Voglio vedere manifestazioni di piazza con dentro celebrità videoludiche che inneggiano al videogiocare, striscioni con sopra "il gameplay è mio e me lo gestisco io".

      Elimina
    6. Io non ho commentato perche' proprio non sono stato a guardarlo.

      Elimina
  100. @Capo-tawernicolo hai spostato il blog in qualche paradiso fiscale per non pagarci i contributi? Cos'è successo all'orario del blogghé? Se non altro utile per postare in incognito e possibilità di evitare d'essere tacciati di assenteismo :sìsì:

    P.S. Dentro, nello spazio gestione dei commenti, c'è l'orario corretto, qua invece a me segna le 9:21AM Buh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh, le impostazioni dell'orario sono corrette.
      Così ad occhio, mi sa che quando hai abilitato i commenti nidificati qualcosa è andato storto xD

      Elimina
  101. Iniziato ieri Gears of War 3; oggi accendo con la console connessa ad internet e s'installa una patch... che corrompe tutti i salvataggi.
    Due ore e mezzo di campagna da rifare.

    RispondiElimina
  102. Mi sembra di aver sentito di un problema simile, insomma che fosse risaputa la cosa dei save per GoW (o era Batman 360? Mi sa che era batman è_è)

    Per il problema orario commenti, che dici rimetto il backup che avevo fatto prima di ravanare nel codice? Oppure non tocco niente a prescindere e te lo emalizzo :sìsì:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i commenti nidificati, ho letto che per implementarli basta cambiare alcune impostazioni dall'interfaccia ufficiale - il problema del fuso orario (che è quello di Mountain View) sembra dipenda dal servizio blogger.
      Hai modificato il codice html?

      Elimina
    2. Ho seguito la guida dove erano presenti delle stringhe da cambiare

      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/01/come-attivare-le-risposte-nidificate-ai.html

      Comunque oggi il file di backup fatto prima di metterci mano te lo emailizzo ugualmente appena metto mano al PC, meglio averlo in due macchine che in una sola.

      Elimina
    3. Quelle aggiunte erano necessarie per i modelli vecchi o già modificati, nel nostro caso non c'era bisogno - sembra funzionare ancora tutto, quindi direi che possiamo rimanere così.
      L'orario falsato è un bug della piattaforma blogger, non ci si può fare nulla.

      Elimina
    4. Non usciva la nidificazione senza toccare quella parte oppure ho semplicemente cannato il giusto modo per farlo. Comunque il backup pre-modifiche te l'ho inviato, decidi tu. Prometto di non toccare più nulla nel quadro comandi del WT e di fare lo splendido con cose più alla mia portata tipo cucinarvi una minestra di fave e ceci come il divino comanda (sempre se non siete custodi di favismo, in quel caso farei danni ugualmente tipo ammazzarvi ù_ù).

      Elimina
  103. Per pcisti, da origin sconti e cotillon (più o meno). C'è Amalur a 25 non sembra male anche se forse ancora un po' troppo per chi lo considera titolo a rischio di rigetto. Link.
    Zona UK e 25 (£) c'è il due per… su theHut

    RispondiElimina
  104. Data di uscita ufficiale per Diablo 3, appena rilasciata fresca come il sushi. Non ve la scrivo qui cosi' vi dovete clickare sul link, tie'.
    Preacquistabile sullo store Battle.net cosi' da poterlo giocare dal primo minuto del giorno di rilascio ma mi possono succhiare i genitali ardentemente che spendo 59,99€ per un gioco pc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sembra più alto dello standard prezzi PC e poi mi da l'idea di un titolo più godibile in un periodo invernale. Miei due cent disinteressati solo perché purtroppo l'acquisto di un PC si è allontanato. Tra lo spauracchio di nuove spese e spese attuali è un casino. Il discorso è lungo ma non ho neanche voglia di sfogarmi. Mi accontento di metter giù il sempreverde Paese di merda.

      Elimina
    2. beh e' il prezzo retail per la zona euro, e ovviamente in DD costa uguale. E' vero che di solito anche in euro i giochi pc costano un deca meno ma se non mi ricordo male anche Starcraft 2 costava cosi' e non e' mai sceso di prezzo. Quindi ho risolto preordinando Collector's Edition dal solito store inglese D: non lo giochero' allo scoccare della mezzanotte ma sticazzi tanto mi smazzo di aspettare le code nei server.
      Spiace sentire che la vita ti cruccia, anche a me ma per altri motivi, forse piu' leggeri. Aggiungo governo ladro

      Elimina
    3. il primo grande nodo -quello della data- lo hanno risolto, ora vediamo se risolvono anche l'altro ovvero se quella data riescono anche a rispettarla XD


      battute a parte mi sarebbe piaciuto prendere la limited ma è andata esaurita tipo millemila anni fa appena aperti i pre-order e onestamente per pagae il prezzo pieno di una edizione normale aspetto piuttosto che cali di prezzo..

      Elimina
    4. Su amazon uk e' ancora preordinabile (difatto hanno appena aperto i preordini), spedizione gratis con corriere e pagando in sterline risparmi anche qualcosa. 60 euro e' un'assurdita', detto questo, Starcraft 2 non e' mai sceso di prezzo quindi continuo a suggerire la strada dei retail esteri... posto che non voglio "vendere" niente come sempre.
      Neanch'io ci metto la mano sul fuoco che non ci saranno ritardi. E se esce alla data prefissata non so se sara' cosi' perfetto come ci vogliono dare a intendere. Sara' comunque un evento come tutte le release Blizzard, anche se forse l'ultimo in cui si possono permettere di fare i cazzoni come al solito

      Elimina
    5. ho appena visto, me lo hanno linkato su GV in mondo computer, mi sa che piazzo il pre-order °_°

      Elimina
  105. non so se avete visto lo scherzetto di Google di oggi, la cartuccia di un Nes con Google Maps versione 8 Bit con tanto di logo simil-Dragon Quest

    se andate su Maps provate a cercare qualsiasi cosa e a cliccare il riquadro "avventura" in alto a destra e capirete di cosa sto parlando XD

    RispondiElimina
  106. A casa da un paio di giorni sono senza l'internet e ho perso tutti gli scherzoni :( Oggi vedo se riesco a risolvere cambiando router.

    RispondiElimina
  107. Wii U meno potente di xbox360 e ps3. Notizia quantomeno questionabile ma che riporto lo stesso perche' e' un po' che non parlavo male di Nintendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diamoci addosso xD partecipiamo numerosi :sìsì:

      PSVita vi è uscita dal radar? Non sento parlare d'altro in questi giorni via podcast. Le argomentazioni non mi hanno ancora del tutto convinto però ammetto che l'interesse è salito di qualche punto.

      Elimina
    2. non so nei canali che seguo io si e' parlato tanto di Vita nel periodo del lancio, ora l'interesse si e' spostato verso roba next-gen, probabilmente un po' perche' l'E3 si avvicina e un po' perche' e' uscita l'ultima gpu di nvidia che fa girare la demo Samaritan in tempo reale con una singola scheda, consuma meno della dinamo della bici e pare anche che possa risolvere i problemi di debito pubblico della zona Euro. Incidentalmente col dovuto taglia e cuci e' una buona indicazione delle potenzialita' del prossimo giro di console.
      Iniziano arrivare rumors piu' consistenti, roba interessante e roba agghiacciante tipo always-online-drm sia per Sony che per M$. La nuova playstation potrebbe chiamarsi Orbis mentre la nuova xbox ha nome in codice Durango. A questo giro pare che Sony ce la stia mettendo tutta per uscire prima di M$. Per entrambe si parla pero' di periodo natalizio 2013.
      PSVita per quanto mi riguarda e' sempre li', hardware interessantissimo ma le console portatili purtroppo sono cannibalizzate dagli smartphone e non so quanto spazio gli possa rimanere nel futuro prossimo.
      Altro leak su Wii U, potrebbe uscire il 18 novembre, ovviamente in questo caso si parla di quest'anno. Per riprendere la notizia originaria, e' davvero difficile pensare come Wii U possa essere meno potente di 360 e PS3, considerando che anche la piu scarsa delle gpu oggi in commercio e' un paio di generazioni avanti le suddette console: ma da Nintendo mi stupirebbe meno questo, che non una console 2x o 5x piu' potente come ha dichiarato qualcun'altro. Ora la differenza sarebbe comunque minima e di sicuro in questo periodo meglio un prezzo piu' basso che un incremento di forza bruta, che servirebbe effettivamente a niente fino a che Sony e M$ aprono le danze: Nintendo pero' si mette comunque in una posizione scomoda, perche' se e' vero che sia Sony che M$ hanno dichiarato nessun annuncio di console all'E3, niente gli vieta di organizzare eventi privati casualmente nel periodo di lancio del Wii U. E' vero che la differenza grafica potrebbe non essere cosi' marcata da saltare all'occhio all'utenza meno dedicata (che comunque non e' quella che si compra le console al lancio...), ma Nintendo rischia che a pare gli hardcore di zelda, mario e metroid gli altri mettano via i soldi per la torta intera dell'anno dopo. Morale della favola? Prevedo il solito copione: chi e' cresciuto col NES in casa sto Wii U se lo comprera' perche' si comprerebbe anche la macchinetta del caffe' di Nintendo, e il supporto alle terze parti promesso dai tempi del N64 rimarra' una nuvola di belle parole.

      Elimina
    3. La questione è il solito circolo vizioso; si può dire che attualmente i limiti siano in grandissima parte creativi e di game design, non certo dell'hardware - e infatti Warren Spector l'ha detto, anche se non viene da risultati memorabili (il topastro per Wii avrà un seguito anche per PS3\360).
      D'altra parte, dato che i giochi col gameplay cazzuto sono e saranno comunque molto rari, tanto vale pompare la tecnologia e stupire almeno in quel campo con nuovi standard.

      Elimina
    4. Ottima sintesi, meritava un post tutto suo. La direzione "always-online-drm" fa tanto passaggio dal grande cinema "colossal" alla tv "telefilm", senza mezze misure; o enormi produzioni che hanno bisogno di una struttura altrettanto mastodontica sia in fase di costruzione che distribuzione o, sminuzzamento in porzioni gestibili in modo diretto. Da pezzo unico, a pezzi. Giocando con titoli ad effetto "Dividere e dominare". Che poi è un po' la direzione che si vuol dare alla vita in tutti gli ambiti. "che possa risolvere i problemi di debito pubblico della zona Euro.". "Risparmio energetico". Esseri umani dotati di un sistema standby che alla lunga li ridurrà all'osso. Ecco perché vinceranno le macchine e finiranno per dominare il mondo come profezia insegna.

      Elimina
    5. Se Wii U avrà specifiche in linea con quelle delle attuali console, il supporto delle terze parti a 'sto giro potrebbe essere stimolato dalla possibilità di farci girare senza troppi sbattimenti motori grafici già pronti.
      Per dire, Capcom su 3DS ha fatto subito uscire un Resident Evil, potendo basarlo sulla versione mobile del MT Framework.

      @max
      DRM, non DLC :D
      Altrimenti mi sfugge qualcosa :0

      Elimina
    6. Warren Spector e' uno dei miei idoli ma sinceramente come tutti i grandi game designer dimostra l'ingenuita' tipica di chi non ha una formazione progettuale. Quando loro parlano di "problemi creativi" intendono per lo piu a) idee inutili che non si incula nessuno b) storie brutte e raccontate male. Prova ne sia che nessuno in questo tipo di dichiarazioni e' mai venuto fuori con l'ideona mai vista chiaramente bloccata dalle majors. Inoltre il game design come tutte le pratiche progettuali e' un processo iterativo e in ultima istanza conta l'applicazione dell'idea non l'idea stessa.
      Tutto questo per dire che la tecnologia conta, eccome. Gia' ai tempi di PS2/xbox si diceva che a risoluzioni standard si aveva gia' tutta la potenza necessaria per fare qualsiasi cosa, ma un gioco come Assassin's Creed o Batman Arkham Asylum o Bayonetta semplicemente non era possibile per quell'hardware perche' a livello di codice sono pesantissimi. Non e' che e' tutta grafica, anzi siamo piu' o meno daccordo che in quel campo siamo quasi al capolinea, ma fisica e AI non vengono gratis pure.
      Quindi anche il fatto dei motori grafici gia' pronti puo' non bastare: in teoria fare un downscaling di un assett grafico e' molto meno impegnativo di un upscaling. Ma certi gameplay - in termini pratici quelli che richiedono un controllo molto piu' preciso delle collisioni, che sono fondamentalmente il crocevia di ogni forma di interazione - su Wii non erano possibili punto. Credo che questo scenario si ripresentera' ancora.

      Elimina
    7. Il delirio m'ha preso e sono andato un po' più avanti. Dicevo proprio DRM, se non sbaglio citato da Koji riferito a protezioni anti commercio dell'usato. Quindi tutto in mano loro, in DD, di conseguenza possono cambiare anche la dimensione del prodotto intero, proprio nel concetto di gioco completo / supporto fisico che oggi li obbliga a mettere in cassetta un tot di quantitativo di merce. È il passo successivo all'introduzione delle patch downloabili, qui si andrà di gioco a episodi, tipo dlc, ma io lo intendevo proprio come sistema di partenza "gioco a pezzi", quindi più che contenuti aggiuntivi, il gioco vero e proprio, quasi in "streaming in differita".

      Elimina
    8. E' una possibilita' che e' stata messa sul piatto, idealmente anche con diverse fasce di prezzo per il prodotto nuovo, ma ovviamente queste cose sono tutte molto ipotetiche.

      Elimina
    9. Beh, nessuno dice che il progresso tecnologico si debba arrestare o non sia importante, nemmeno Spector credo; il fatto è che già attualmente il risultato estetico di un Assassin's Creed è molto più significativo del suo gameplay.
      Sarebbe meglio soffermarsi ad imparare a guidare come si deve una macchina che va a 100 km\h, magari scegliendo strade più tortuose ed appaganti, anzichè passare subito a quella che va a 200km\h finendo col tenersi sul rettilineo.

      Elimina
    10. Eh ma quanti limiti del gameplay di AC sono tecnici? Fondamentalmente derivano tutti da un'IA tra le piu' elementari mai viste, e per migliorare questo aspetto anche li' servono i cavalli dell'hardware; se si parla di idee nuove, la tecnica pone ancora tanti limiti. Che poi pure tra i gameplay "classici" c'e' chi li fa bene e chi li fa male e' verissimo, ma quello non e' un problema creativo.

      Elimina
    11. In AC ancora non sono nemmeno riusciti ad implementare il puntamento libero della balestra\arma da fuoco e intregrarlo nell'economia del gameplay. Non c'è ancora una meccanica stealth decente, considerando che come IA non si intende un miracoloso software senziente ma degli script interessanti per le ronde delle guardie in ottica di un minimo di level design strutturato. Il sistema di combattimento è troppo superficiale ed automatizzato, bisognerebbe studiare meglio le tempistiche e svincolarli dalla counter ad oltranza. Ci sarebbe da lavorare tanto sul mission design, evitando di saturare la mappa con punti di interesse superflui e ripetitivi.
      Sinceramente così ad ordine zero non mi viene da pensare a limitazioni di gioco strettamente legate all'hardware.
      Così come GTA\RDR diventerebbero tutta un altra storia se guadagnassero una componente TPS di alto livello in funzione degli standard attuali, senza bisogno di nuovi miracolosi motori grafici.

      Elimina
    12. Combat system e mission design sono tutti limitati dalla AI, e pure il pathfinding delle guardie. Certe meccaniche si possono sicuramente rifinire con la progettazione, ma rispetto al concept originario che era stato venduto col primo trailer di uno stealth game completamente emergente i limiti posti dalla tecnica attuale mi sembrano evidenti.
      Lo sparare di GTA e RDR non e' poi tanto peggio di un Gears, solo che in quel caso tutto e' testato e ottimizzato per lo sparare mentre nei titoli R* ci sono altri aspetti da bilanciare in un tempo comunque limitato. Qui e' vero non c'entra la tecnica ma il budget come elemento progettuale, non e' comunque un problema creativo.

      Elimina
    13. Sinceramente, non ti seguo.
      Per dire, Batman Arkham City ha un sistema di combattimento ed una componente stealth nettamente migliori di AC. E' semplicemente pensato e realizzato meglio, non centra una mazza l'hardware.

      Elimina
    14. Non mi segui perche' consideri solo Assassin's Creed prodotto e non AC concept. Cioe' io non e' che abbia partecipato alle sessioni di brainstorming di Ubisoft, ma dal primissimo video in CG e dalle prime dichiarazioni sembrava proprio dovesse essere una cosa molto piu' emergente, dove l'approccio all'obbiettivo e la fuga andavano pianificati in un ambiente sandbox da investigare. Il fatto e' che pure questa generazione che quando usci' era allo stato dell'arte non ha tutti i cavalli per muovere quella roba, ed e' finito ad essere un gioco con dei limiti derivati dal fatto che meccaniche pensate per un ambiente piu' libero si sono applicate a eventi pesantemente scriptati. Visto che Warren Spector non parla di ottimizzazione delle meccaniche (=testing, puro e semplice, che costa tempo) ma proprio di problemi creativi, beh AC a me sembra proprio un'idea che non si e' potuta realizzare per motivi tecnici, ripiegando su quella roba triste fortemente scriptata che conosciamo.
      Batman AC "e' pensato e realizzato meglio" proprio perche' e' costruito all'interno dei limiti dell'hardware, difatti muove molta meno roba di AC ma quasi non te lo fa notare.

      Elimina
    15. La correlazione tra quello che muove il motore grafico e la bontà del combat system o delle meccaniche stealth mi sembra una forzatura, così come il prendere a riferimenti le vaghezze propagandistiche dei target render; la questione computazione sono fermamente convinto che non centri direttamente, ma ovviamente hardware potente può essere una maniera per ottenere risultati più interessanti sfruttandone la mera forza bruta.
      Al massimo gli sforzi in campo della rappresentazione, che sarà più complessa nel caso degli scenari diurni con pedoni e le arrampicate appiglio-per-appiglio di AC, hanno tolto attenzione allo sviluppo delle dinamiche di gioco.
      Magari non c'era nemmeno volontà di approfondire certi aspetti, il fatto che nel giro di svariati sequel non ci abbiano manco provato potrebbe suggerirlo.

      Elimina
    16. Per dire che la strategia economica stessa può essere una auto-limitazione che viene ben prima di raschiare le barriere hardware.

      Elimina
    17. Non parlo di "cosa muove" in termini di assett grafici, che pure i 300 diversi villagers di AC portano via memoria; ma collisioni e AI impattano sulla performance piu' del polycount anche se "non si vede", e AC si e' venduto per la navigazione stile parkur ("arrampicate appiglio-per-appiglio") e il cloud stealth ("scenari diurni con pedoni"); potevano farne a meno, ma non sarebbe stato l'Assassin's Creed che avevano in mente, e in sostanza ribadisco e' venuto una idea sviluppata a meta' perche' una volta implementati questi aspetti, che sono quello che funziona, rimaneva ben poco succo da spremere per il resto, con conseguente AI letargica durante i combattimenti, perimetri ristretti per il mission design ecc. Incidentalmente, dovevano anche essere gli elementi di innovazione di Splinter Cell Conviction ma vedi un po' che il team di sviluppo - sempre Ubisoft - ha ripiegato su un gameplay molto piu' lineare che guardacaso finisce per ricordare Batman AA, forse che l'esperienza di AC gli ha fatto capire che certe idee sono ancora irrealizzabili?
      Assassin's Creed 2 "prometteva" di essere piu' aperto ma si e' risolto solo in script un filo piu' elaborati; ora col terzo stanno ripetendo lo stesso mantra, staremo a vedere (guarda caso una foresta sparutamente popolata e' molto piu' semplice da renderizzare di una citta' nel fiore della sua importanza storica). Questo per ribadire la mia sensazione che le idee le hanno anche, ma si ritrovano sempre a picchiare la testa contro lo stesso muro.
      Cioe', se mi parli di strategia economica mi stai parlando di budget e non di un problema creativo. Sono daccordissimo che un sacco di soldi sarebbero meglio spesi in testing che in assett super dettagliati (magari poi colorati con 16 milioni di tonalita' di marrone). Ma quello che voglio dire in sostanza e' che se Warren Spector ha davvero questa idea che spacca i culi totalmente realizzabile negli attuali limiti hardware, non credo proprio che uno col suo curriculum faccia fatica a trovare qualcuno che gliela produce. Ma visto che per sua stessa ammissione lui non e' un "tech guy", mi chiedo se abbia chiaro quanto costi in termini di performance quello che chiede. Lui per esempio e' uno che ha sempre parlato di importanza delle scelte nei videogiochi, ma e' una cosa che puoi ottenere o con uno script particolarmente acuto, che pero' per forza di cose limita il videogiocatore a delle scelte precombinate, oppure con un vero algoritmo di causa/effetto che e' tecnicamente fuori dalla portata dell'hardware attuale. E non dico neanche che sara' ottenibile con la prossima generazione, ma a questo giro abbiamo avuto un'interazione molto piu' complessa con lo scenario, anche solo un salto della stessa portata in termini di gameplay sarebbe qualcosa da non snobbare assolutamente.

      Elimina
    18. L'interazione e la fisica 'attive' mi paiono tutto sommato piuttosto limitate in AC, ho menzionato i pedoni perchè a parte qualche guardia alla fine solo i pedoni ci sono. Anche se comportasse uno sforzo computazionale non trascurabile, non mi riesce di vederlo come un limite su quelli che possono essere pattern, tempistiche di attacco e difesa, mosse da attivare con criterio, combo, nemici con caratteristiche differenziate - quello è game design.
      Se si adotta un approccio simulativo in cui tutto è gestito computazionalmente dalla 'forza bruta' dell'hardware, per me si sbaglia strada. Non sono sicuro di condividere lo stesso concetto di creatività che ha Spector, ma in senso lato sono d'accordo con lui nel non percepire l'iniezione di potenza di calcolo come la chiave di (s)volta.

      Elimina
    19. Sono limitate proprio perche' non c'era rimasta potenza a cui attingere, posto che per me uno scenario in cui mi posso aggrappare a ogni mattone e' interazione "attiva" eccome. Cioe' ancora, non e' che io c'ero quando hanno fatto Assassin's Creed pero' nella mia piccola esperienza con Steamsunk, che e' un gioco semplicissimo in cui dal punto di vista grafico potevamo buttare dentro praticamente poligoni infiniti, erano le collisioni a impattare in maniera drastica sulla performance e abbiamo dovuto ottimizzare parecchio pure per farlo girare sui pc nuovi di pacca del 2011 dell'universita'. Ed era solo un check per vedere se il proiettile colpisce o no. So che faccio quello che se la tira cosi' ma l'impatto di certe meccaniche "invisibili" sulla performance si danno per scontati finche' non ci si lavora davvero sopra, e incidentalmente sono quelle che fanno il gioco, ti assicuro che i limiti non sono grafici.
      Che poi per te sia la strada sbagliata lo capisco benissimo eh. Ma che il processo creativo non e' limitato dalla tecnologia a disposizione non e' una cosa che un designer puo' sostenere.

      Elimina
  108. Ah, ad aprile esce un nuovo romanzo della serie Dark Tower di S.King, che sarebbe un'aggiunta 'intermedia' alla storia di Roland e compari. A proposito di polemiche sui finali, ricordo ancora l'incazzatura per il settimo e conclusivo romanzo xD
    Certe storie, specie quando protratte nel tempo (sarà un ventennio in questo caso) ed articolate in ramificazioni che non tenevano conto della necessità di 'quagliare', mi sa che si fa meno danno a lasciarle in sospeso e consegnarle ai posteri come opere incompiute :0

    RispondiElimina
  109. Primi secondi del primo inedito dei riuniti Soundgarden, dalla colonna sonora del prossimo film amerregano di supereroi; sembrerebbe un incedere lento-pesante in stile Audioslave, comunque per decidere se devo essere moderatamente ottimista non posso fare a meno di sentire il contributo dell'idolo delle teenager Cornell, sperando che tiri fuori lyrics meno imbarazzanti della sua media recente xD
    Quest'anno dovrebbe uscire anche il nuovo album dei Tomahawk, di Mike Patton e Duane Denison mi fido ciecamente - o forse sarebbe meglio dire 'sordamente', boh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho beccato la versione integrale.
      Bah, mi convince proprio poco. La chitarra di Thayil mi pare un po' appiccicata con lo scotch rispetto al resto del pezzo.

      Elimina
  110. Segnalo podcast-puntata interamente dedicata alla Saga di Ninja Gaiden. Più per voi che per me. wiskast speciale

    RispondiElimina
  111. http://www.youtube.com/watch?v=g6sc4TGejMk&feature=player_embedded

    video di presentazione di Zen Pinball 2, l'annunciato cambio di fisica e i menù ridisegnati mi fanno pensare che vogliano trasformare questo secondo capitolo in una perfetta copia carbone di Pinball X 2, cosa che sarebbe buona e giusta considerando quanto questo funzioni bene. Compatibilità con tutti i tavoli sia di Zen Pinball 1 che di Marvel Pinball.

    RispondiElimina
  112. Interessante, però cambiare la fisica non implica trasformarlo in un altro gioco? A me sembrava funzionare in quel modo. Lo proverò appena aggiornano anche perché mi pare di aver capito che l'è gratis per chi ha già acquistato il gioco.

    RispondiElimina
  113. In questi giorni circolano notizie un po' di questo un po' di quello ma niente di concreto o sbaglio? Spopola Capcom con una scia di polemiche invidiata persino da EA; anteprime di Resident Evil 6 (a episodi, zombie con fucile, sparamazzaspara che neanche CoD), DMC Devil May Cry (il capitolo ggiovane), Lost Planet 3 (chi ne aveva bisogno?). Forse l'unico che si salva dalle smorfie cariche di perplessità è Dragon's Dogma.

    Intanto nel mio piccolissimo sto rosicando per Guild Wars 2 ormai alle porte. Urge PC urgente urgentemente, non credo sopravvivrò sapendolo fuori ma lontano dalle mie grinfie xD

    RispondiElimina
  114. RE6 pare avrà tre 'story mode', ognuno con una coppia diversa di protagonisti, una durata vicina a quella di RE5 e opzione coop online. Non mi pare una brutta notizia; lo stesso gameplay da shooter prima di potersi lamentare bisognerebbe almeno vederlo, l'ultimo trailer è più che altro una ulteriore presentazione del cast (Ada Wong vestita da Strider mi pare un po' troppo sgargiante xD).

    DMC5 da quel che si vede non pare terribile, solo terribilmente ordinario; a parte il protagonista ggiovane e lo stile visivo un po' diverso dal solito, si vede un corrispettivo del 'braccio demoniaco' allungabile\prensile di DMC4 e qualche combo standard su nemici poco decisi. Insomma, il rischio è quello di un risultato onesto che si ritroverà comunque ad inseguire Bayonetta.

    Di Lost Planet 3 effettivamente mi sa che non ne sentiva l'esigenza nessuno. Tra l'altro l'hanno affidato a Spark Unlimited, che in curriculum ha 'gioconi' del calibro di Turning Point e Legendary, sigh.

    RispondiElimina
  115. @ Maxlì: fidati che se Zen Pinball diventasse Pinball FX 2 ne guadagnerebbe e parecchio


    messo in gioco Mafia II

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fido. Oggi ho letto l'articolo su Game Informer dedicato a Zen Studios. Niente di particolarmente interessante, forse giusto il fatto che sono solo 25 membri ad aver lavorato e lavorare sulle future versione del riuscitissimo flipper. Da fuori e iNiorante della materia mi sembrano pochi, ma buoni.
      Sempre nello stesso numero c'è uno speciale sulle migliori caratteristiche di un picchiagente. E altro. Quando sfoglio meglio magari riporto qualche dettaglio.

      Elimina
  116. Ho visto il documentario sulla Pixar su RAI5. Deve essere vecchiotto perché si ferma di botto al film su Gli Incredibili. Che dire, a parte che si percepisce che c'è del romanzo dietro la vicenda che la mostra come uan favola, il succo è tutto su una serie di fortunate coincidenze, grandissima passione e lavoro permesso da una serie di fortunate coincidenze di cui sopra. In soldoni botta di culo sfruttata al meglio. Appassionante. Il concetto di lavorare per alcuni periodi 24h dormendo sotto la scrivania è arrivato benissimo, mi è assai familiare anche se campi diversi. La tecnologia come spesso avete cianciato tra voi tawernicoli che ne sapete, è al centro della questione. Semmai non ho capito se è la voglia di sviluppare in 3D ad aver spinto la tecnologia a proporre nuovi strumenti o sono i nuovi strumenti ad aver permesso la crescita di questo sistema di rappresentazione della realtà finta. Probabilmente come una pedalata, quindi entrambi., uno per volta. Certo che il vecchiume della Disney e la sfiducia iniziale è piuttosto credibile. In ogni caso storia appassionate se vi capita buttateci un occhio. Si trova anche sul tubo, non so se tutta Pixar Story.

    RispondiElimina
  117. Annunciato il nuovo God of War. Niente 4 a seguire, è un prequel, sottotitolato Ascension.

    RispondiElimina
  118. ancora non mi e' chiarissimo se qui interessa a qualcuno oltre a me, ma tornando a parlare di Diablo 3 che si avvicina e' fresco di giornata l'annuncio di una public beta per la durata di tutto il week end. Si tratta di uno stress test per verificare le capacita' dei server, ma in soldoni chiunque fosse interessato deve solo registrarsi a battle.net e scaricare il client: sara' possibile loggarsi dalle 12.01 pdt di oggi 20 aprile, che per noi vuol dire dalle 20 di sera se non ho fatto male i conti. Sara' poi possibile giocare fino a lunedi' 23, 10am per gli ammeregheni quindi le 18 per noi, ora piu' ora meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I silenzi assensi sono il male dell'internet attuale, dobbiamo dotarci di tasto "like" e sparaflesharlo ovunque, non rimedierà alla sensazione tipo Robinson Crusoe, ma perlomeno ti da qualche segno che nel mondo c'è ancora qualcuno vivo xD
      A me interessa molto sentirne parlare com'è capitato in altre occasioni dove non avevo accesso immediato al soggetto delle ciance (anni su NDS sognando la next-PS3-gen per citare l'ultimo "stacco temporale" tra il dire e il fareche mi è capitato). Se ci fai un giro e riporti sensazioni ricevute, leggerò interessanterrimo come sempre.

      Elimina
  119. Intanto da qualche giorno gioco pochissimo per furto di tempo domenstico. Sto rappezzando casa, pulizie primaverili, peccato che ci siano sei gradi e a momenti nevica è_è Sto traslocando la postazione di gioco, ma so già che non mi piacerà, sicuramente perderò gli attuali punti di riferimento visivi e poi sta vernice giallina del piffero che sto usando mi sconquasserà la percezione del "quadro" all'interno del precedente cono visivo. Visto che ho bagaglio in movimento, nell'internet stavo dando un'occhiata ai centimetri "giusti" da utilizzare per avere la migliore visione delle cose in rapporto ai pollici dello schermo; il problema è che non sempre ho la stessa inclinazione tipo piccista su scrivania, quindi potrei essere avanti o indietro con la testa anche di mezzo metro (dipende se sto in tensione o rilassaterrimo). Per fortuna o perché così è, gioco prevalentemente di notte quindi perlomeno non devo tenere conto del riflesso solare che distrae dalla finestra. Anche vero che d'estate gioco con tutto aperto al mondo e di conseguenza devo sistemare le cose in modo che la comunità circostante non si faccia i cazzi miei digitali mentre è affacciata al balcone. Va beh, potrei sempre giocare nudo per distrarre l'attenzione dallo schermo :O Comunque è un casino, decidere come dove cosa mettere, appena creeranno un dannato casco tutto incluso, valuterò seriamente l'acquisto. Fastidiose pignolerie. A volte la nerdaggine è una brutta bestia da zittire :sìsì:

    RispondiElimina
  120. aggiornamento ludico misto con mostarda:

    completato Mafia II, mi sto sparando i dlc; bel gioco, finale un pò meh. I dlc non sono malvagi ma non aggiungono più di tanto, tolto forse giusto quello di Joe's Vendetta.

    Sword & Sworcery èbbello ma il porting da iPad lo hanno fatto veramente 1:1 con tanto di consiglio di "TAPpare" su schermo per fare le varie cose in-game e una cosa così triste non la vedevo dai tempi delle conversioni per PC da PS1. Però raramente come in questo caso si può parlare di Pixel Art.

    Fez: il pluririnviato Fez, che è esattamente ciò che è sempre sembrato al sottoscritto: 50% Nebulus + 50% Echochrome. Merita? Sì perchè funziona bene e sa impegnare un bel pò. E poi anche qui c'è la Pixel Art che fa sempre bello.

    Trials Evolution: more of the same del capitolo precedente ma non mi riesce considerarlo un male considerando che il capitolo precedente lo considero il miglior Live Arcade in assoluto insieme ai Geometry Wars. Ora l'editor è più completo e i sistemi di condivisione dei tracciati gli danno anche una dignità che prima gli era un pò preclusa; il livello di difficoltà ha una curva un pelo meno ripida, merito anche di quelle pseudo-patenti che inframezzano le gare; il multi funziona bene e diverte parecchio (già testato). Da avere tassativamente.

    RispondiElimina
  121. Oltre al Diablo citato da Koji c'è "Star Wars: The Old Republic" aggratis questo weekend. Piango d'invidia invidiosa.

    Online che potrei fare ci sarebbe beta di "Ghost Recon Future Soldier" Ubi-yawn. Ho il codice, ma non so se riscattarlo. Se a qualche tawernicolo manca e preme dalla voglia di esserci, glielo rigiro: (PSN) dal 19 aprile al 2 maggio.

    @Vic in effetti il finale di Mafia 2 è tosto e racconta anche come interpretare un cattivo, bestia per davvvero, non sia poi così divertente, infatti sono rari personaggi del genere. Per il dlc "Joe's Vendetta" me l'appunto; appena lo trovo scontato lo recupero se dici che ne vale la pena ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho scritto che il finale è un pò meh perchè di fatto il gioco non è finito, è più che altro interrotto, l'ultima sequenza è talmente breve che dà l'idea di essere più un filmato di "ponte" tra una missione e l'altra che una sequenza finale vera e propria e in effetti quando la si guarda viene spontaneo domandarsi: "sì ma.. e dopo?".

      per i dlc ti posso dire che sono tutti e tre piuttosto corposi ma l'unico che aggiunge qualcosa alla storia è quello di Joe perchè di fatto copre un determinato punto della trama (non posso dire di più altrimenti spoilero) che effettivamente è interessante approfondire; la cosa più importante è che è realmente "qualcosa in più", non "qualcosa che mancava nel gioco originale" come invece accade troppo spesso di questi tempi.

      Elimina
    2. @max
      se il codice di Future Soldier lo riscatti nell'account di tawerna magari ci diamo un'occhiata insieme.

      Diablo 3 ce l'ho in scaricamento, va leeeento, lo starà prendendo mezzo mondo :/
      I miei ricordi della serie riguardano due o tre mouse consumati a furia di click giocando al secondo, di cui però ad un certo punto m'ero disinteressato. Se si tratta di mazzuolare mostri per ore ed ore, in linea di principio sento la necessità di controlli meno schematici e più diretti. Vediamo che sensazioni mi da, sempre che il download finisca prima del periodo della beta.

      Nel frattempo, dalla prima prova Binary Domain pare un simpatico peso piuma; stanotte cerco di giocarci un po' di più.

      Elimina
    3. Ottima idea, non c'avevo pensato ^^ Domani pomeriggio, se non riesco ad allungarlo stanotte, stendo nuovamente cavo ethernet, provvedo e segnalo.

      Elimina
  122. il client di Diablo 3 l'ho scaricato relativamente agile (praticamente sempre 170-180kbs, che per la mia linea e' praticamente tutta la banda in dowload che riesce a sostenere) pero' adesso i server blizzard sono impallatissimi, anche il sito di battle.net ci mette una vita a caricare lol. Come se nessuno se lo aspettasse... D:
    Il gioco in se' e' davvero "solo" un contorno esagerato al clickare sul bersaglio, ma personalmente trovo la semplicita' del concept affascinante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provato e... boh, non m'ha detto nulla.
      In venti minuti non può certo venir fuori l'impianto statistico iper-sofisticato o la bruta quantità di opzioni\contenuti, ma si capisce bene quanto sia rimasto nudo e crudo di base.
      Darà il meglio di sé quando butterà su schermo orde di nemici ed effetti particellari a manetta, nelle fasi avanzate, ma così non colpisce nemmeno esteticamente.

      Elimina
    2. perseverando ieri sera sono riuscito ad entrare, ci ho passato sopra due ore buone e poi ho staccato piu' per decenza (erano le due e mezza di notte) che per mancanza di interesse a vedere cosa venisse dopo... suppongo che clickare i tasti del mouse mi piaccia molto piu' di te xD Esteticamente al massimo e' funzionale e' vero, pare che nella relase ci saranno anche i setting ultra ma non e' che mi aspetti miracoli da questo punto di vista.

      Elimina
    3. io al contrario di voi ho dovuto penare per scaricare il client perchè passava dallo scaricare a 500 Kb allo scaricare a 50Kb e a 50 non ti passa veramente più .-.

      per giunta da quando l'ho scaricato ho provato diverse volte a loggare e non c'è stato verso, non sono ancora riuscito a fare una cavolo di partita. Che palle.

      Elimina
    4. Vic, ti sei ricordato di andare su options e settare i server americani? Sono gli unici su cui gira la beta.
      Io intanto ho "sconfitto la beta" ovvero ho fatto fuori lo Skeleton King con il mio monaco, ora ci gioco ancora per maxarlo poi penso di rollare un wizard e poi non so se ci sara' tempo per altro xD Comunque nel momento in cui scrivo i server sono cappati quindi difficile accedere.

      Elimina
    5. certo, sono impostati di default; comunque oggi finalmente sono riuscito a giocare e a quanto sentivo in giro mi era sembrato di capire che la beta fosse molto corta mentre invece mi è durata circa 3 ore e mezzo. Poi quando l'ho finito ho provato ad andare online tanto per e devo dire che funziona piuttosto bene anche se son dell'idea che se non giochi con qualcuno con cui ti puoi organizzare quello che ne viene fuori è solo un gran casino. Qualcuno sa se qualcosa di quanto fatto nella beta a livello di achievement/quest/armature/altro rimarrà nel gioco completo? Perchè sennò la beta la cancello, il suo scopo lo ha esaurito per quanto mi riguarda

      Elimina
    6. Il primo giro, se ti fermi ad ascoltare tutti i dialoghi, spendi un po' di tempo tra inventario e skill, e' capace di durare quanto dici. Ovviamente le run successive prendono meno tempo. Multi l'ho provato solo con un amico e devo dire che mi ha divertito molto anche li', forse anche di piu' se non altro perche' il livello dei mostri si alza automaticamente, ma purtroppo sono state sessioni brevissime.
      Riguardo a quello che rimane i personaggi vengono di sicuro cancellati, gli achievement non sono sicuro al 100% ma mi pare di aver letto che non rimarranno neanche quelli.

      Elimina
  123. Ieri sono capitato al Mediaworld, fatto giro di routine recuperando sensazioni live mancate finora.

    Ho toccato PSVita; bella console, piacevole nell'aspetto e tutto il resto, tentatrice, ma "per fortuna" non ho trovato nessun gioco degno della spesa complessiva.

    Tra le altre prime volte ho "toccato" il Kinect. Sì, non male e in effetti non avere niente in mano come nel caso del Move Sony ha il suo fascino perché puoi accompagnare i gesti mimando azioni anche se non strettamente legate alla funzione di movimento (ad esempio nel bowling aprire la mano per lasciare andare la palla al momento del lancio). Più immedesimazione da un certo punto di vista. Unica pecca è lo spazio necessario / tv grandissima indispensabile per rendere sensata quel tipo d'interazione. In un locale ampio come quello, in un ambiente che restituisce sensazioni da Parco Giochi ci sta, in casa invece lo vedrei molto meno appropriato (a meno di vivere in un hangar xD).

    Ho toccato anche ipad2 e sì, ok, tutto molto bello, basta solo non sbirciare il prezzo e il suo senso l'avrebbe... almeno per chi come me deve ancora recuperare almeno una macchina funzionante dell'internet gioco PC.

    Zona tv 3D. Da quando sbircio annoiato dentro occhialetti posti di fronte a tv in esposizione non ero mai rimasto colpito come stavolta davanti a uno stand Samsung (mi pare, comunque non Sony, non Panasonic, non Philips). Da effetto tridimensionale in cui c'è un primo piano piatto e uno sfondo in treddì, si è passati a robi che uscivano dallo schermo facendoti istintivamente arretrare la testa. Domandone: si tratta di una nuova tecnologia legata alla funzione 3D, magari occhialetti diversi o un filmato promo paraculissimo fatto apposta per rendere quel particolare effetto? (ho la sensazione che sia la terza). In ogni caso dopo anni e anni di mancanza di stupore, l'occhio ha registrato un nuovo momento in tal senso. Non affondato, ma molto colpito.

    - Oggi pomeriggio monto postazione e inserisco codice beta di Ghost Recon. Perdono @Peter per il ritardo (dammi tua email che funge perché ho provato a mandartelo via missiva ed entrambe mi danno errore).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riguardo il 3D, come hai intuito e' quasi sicuramente "merito" di un video promo. Il fatto e' che il 3D stereoscopico e' una tecnologia relativamente semplice, non c'e' nessun "trucco" ma bisogna saperlo fare bene a livello di produzione. La maggior parte dei video "tredizzati" sono video 2D a cui e' stato passato un filtro alla buona, da li' l'effetto cartoni sagomati. Nel cinema si usano processi di post-produzione piu' elaborati e il risultato e' migliore ma nella maggior parte dei casi si tratta comunque di una roba aggiunta dopo. Il 3D "bello" nei film lo vedi solo quando il progetto nasce col 3D in mente dal principio, che vuol dire utilizzare tecniche diverse nel girarlo e pure accorgimenti particolari nella regia. Manco a dirlo questo processo fa salire esponenzialmente i costi di produzione, e l'unico film di mia conoscenza pensato in questo modo e' Avatar - peccato che per il resto siano tre ore e mezza di rumenta D: e in ogni caso ha set quasi completamente generati in CGI.
      Paradossalmente il 3D ha molto piu' senso per i videogiochi, per una serie di ragioni: l'ambiente e' completamente virtuale e quindi piu' facile da controllare, i costi di produzione non salgono cosi' tanto (anche se serve poi piu' potenza per farlo girare a parita' di performance), e ultimo ma non meno importante i videogiochi a differenza del cinema non hanno sviluppato in 150 anni un linguaggio basato sulla regia e la gestione di uno schermo bidimensionale, concettualmente anzi sono uno spazio da navigare dove la terza dimensione e' gia' integrata nell'esperienza.

      Elimina
    2. Sinceramente prima di aver visto con gli occhi, un discorso del genere non mi avrebbe entusiasmato come lo sta facendo ora xD Avevi già accennato qualcosa sulla bontà del 3D nei videogiochi qualche - molto - tempo fa; mi ricordo assai scettico, comunque ora come ora ti do molta ragione e accendo speranza e interesse sull'argomento. Il barracuda gigante del video promo che mi è passato letteralmente sotto il naso, le natiche della principessa surfista e l'estasi di ritrovarsi a cavalcioni su di un caccia in partenza da una portaerei, ha titillato parecchie corde. Diciamo che sto iniziando a crederci per davvero a sto 3D.
      Tirando due somme della serata da omino della strada di ieri, tra PSVita, Kinect e questione 3D diciamo che più che attrezzi pronti da acquistare, si tratta piuttosto di una sorta di campioncini da esposizione in fiera, perché c'è la tecnologia, ci sono le potenzialità, ma sono poche, se non nessuna, le realizzazioni pratiche che le mostrano come realizzate e quindi motivo per cacciare soldi che servono per fruirle.

      - @Peter Ghost Coso beta di Ubi messo in WT, 1,2 giga circa da tirar giù.

      Elimina
    3. Ah mi sono scordato, ho pure fatto il preorder di Max Payn3 che mi costerà 30 euro cacciando fuori un gioco da questa lista.
      Al gs costa 20 euro, ma chiedono DUE giochi, sono più restrittivi con le scelte e non c'è una lista che permette di regolarsi come in questo caso (devi andare a cercarli a uno a uno dal sito, col limite di 15 titoli consultabili al giorno per account, bah).
      Altri titoli attualmente acquistabili con la stessa promozione al MW pigiando qui.
      A differenza dell'acquisto della volta scorsa (promo di Deus Ex e tentativo fallito di farlo con FFXIII-2) è filato tutto liscio, dieci minuti, ventisette firme sui moduli e uscita dalla cassa con scontrino preorder con dentro 40 euro che risultano già versati e chiaramente i trenta per saldare quando si va a ritirarlo (18 maggio).

      Elimina
    4. posso capire lo scetticismo perche' anch'io ce l'avevo prima di saperne di piu' e soprattutto prima di toccare con mano. Poi capiamoci, non e' che cambiera' la vita di nessuno e spenderci soldi esclusivamente ha comunque poco senso, ma se tipo si e' nel processo di comprare una nuova tv non c'e' neanche motivo di farne a meno. "Sfortunatamente" e' comunque qualcosa che richiede investimenti e/o know-how sostanziosi per un ritorno sul mercato minimo, quindi non credo andra' mai oltre l'essere una sorta di gimmick per certe esperienze.

      Elimina
  124. ieri ho visto finalmente Jacob's Ladder. Beh, si può davvero dire che Silent Hill sia disceso da questo film.

    RispondiElimina
  125. Spammo bel blog di rosicare con simpatia: Enjoy fastidio. Ho mandato anche un mezzo delirio gentilissimamente pubblicato qui. Terapeutico lol

    RispondiElimina
  126. Sto leggendo House of Leaves, in lingua originale dato che l'edizione italiana è praticamente irreperibile.
    Il libro era citato nella recensione di Dark Souls di Edge, direi in maniera molto appropriata, specie considerando molti ragionamenti sulla percezione delle dimensioni spaziali in funzione della conoscenza dei luoghi e dell'esperienza personale.
    In linea di massima, è un saggio pseudo-accademico su un documento filmato che mostra l'esplorazione di una casa 'maledetta' il cui interno è immensamente più esteso di quanto l'esterno suggerisca. A sua volta commentato dall'apprendista tatuatore di Hollywood che ha ritrovato e ricostruito il testo, subendone le influenze inquietanti (con certi lati positivi, dato che i suoi incubi sono sistematicamente intervallati da avventure soft-porn xD).

    RispondiElimina